Fusilli e polpette un piatto completo e straordinario 

Se un giorno decidessimo di portare in tavola un piatto unico, ecco quello che fa per noi. Fusilli e polpette un piatto unico completo e straordinario, che farà sicuramente anche la gioia dei bambini di casa. E, un trucchetto per far mangiare loro sia la pasta che la carne, senza traumi e costrizioni. Abbiamo personalmente cucinato questo piatto unico a una torma di piccoli atleti affamati dopo una giornata di allenamenti in ritiro. Si è rivelato un tale successo da proporlo anche ai nostri Lettori. Un piatto non difficile, che si presta anche a recuperare bistecche e salumi di casa non consumati, che diventeranno delle ottime polpette. A km 0. Vediamo assieme la ricetta.

Gli ingredienti del piatto unico fusilli e polpette

Prepariamo fusilli e polpette un piatto completo e straordinario con questi ingredienti per 5 persone. Consideriamo che, tenendo la pasta al dente, questo piatto è gustoso anche riscaldato e scottato per un pasto successivo:

  • 450 grammi di fusilli, ma potrebbero andare anche le conchiglie;
  • 400 grammi di passata di pomodoro;
  • 200 grammi di carne macinata a nostra scelta, o carne da hamburger;
  • 100 grammi di Mortadella di Bologna, o, in alternativa di salsiccia;
  • 1 uovo;
  • formaggio grattugiato;
  • olio extravergine;
  • sale e aglio;
  • un panino;
  • un bicchiere di latte.

La preparazione

Possiamo coinvolgere anche i nostri bambini in questa preparazione, che, si presta all’aggiunta eventuale di qualche verdura nella farcitura delle polpette:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch
  • prendiamo una terrina e inseriamo il macinato, la mortadella o la salsiccia senza budello, l’uovo, il formaggio grattugiato con quantità a nostro piacere. Regoliamo di sale e impastiamo;
  • in un pentolino scaldiamo del latte e immergiamo il panino per mollarlo e, una volta strizzato, aggiungiamolo all’impasto;
  • dopo aver reso omogeneo l’impasto, formiamo delle polpettine non troppo grandi;
  • prepariamo il soffritto con olio e aglio, aggiungendo la passata di pomodoro e regolando di sale. Facciamo cuocere per 5/6 minuti;
  • uniamo le polpettine e facciamole cuocere a fuoco lento, mescolandole per una decina di minuti. Lasciamole riposare, in modo che si amalgamino col pomodoro;
  • bolliamo l’acqua con la pasta e scoliamola al dente, facendola poi saltare per qualche istante nel sugo delle polpette, ma stando attenti a non romperle.

Approfondimento

La torta ciambella con mele e succo d’arancia gustosa e salutare

Consigliati per te