Funghi in padella gustosissimi con tre ingredienti per deliziare le papille gustative

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

I funghi sono tra i più grandi piaceri culinari dell’autunno. Andare a caccia di funghi nel bosco ci offre l’occasione per goderci la natura, (attenzione però a non raccogliere questo, che significa morte quasi certa), per passeggiare e goderci i profumi della stagione fredda.

Esistono infiniti modi per cucinare i funghi, e possiamo creare piatti deliziosi sia con quelli raccolti nel bosco, sia con quelli acquistati al mercato o al supermercato.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
Magia di Stelle Premium: dai un tocco di magia alla tua casa

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Oggi proponiamo la ricetta più semplice in assoluto per goderci appieno il sapore di queste delizie stagionali: i funghi in padella gustosissimi con tre ingredienti per deliziare le papille gustative.

Pulizia e preparazione

Innanzi tutto dobbiamo pulire i funghi. Può essere un processo un po’ noioso, ma è importante farlo bene per evitare di ritrovarci della terra sotto i denti mentre ci godiamo il nostro piatto.

Eliminiamo la parte di gambo inferiore e i funghi con macchie e parti marce. Tagliamo a metà i cappelli più grandi per assicurarci che non ci siano animaletti all’interno.

Poi sciacquiamo abbondantemente i nostri funghi. Ripetiamo l’operazione diverse volte fino a quando saremo sicuri che i funghi sono privi di fango, detriti, o animaletti.

Ora siamo pronti per preparare i funghi in padella gustosissimi con tre ingredienti per deliziare le papille gustative.

Funghi, prezzemolo e aglio

Per prima cosa mettiamo i funghi in una padella antiaderente con un po’ di acqua e facciamoli cuocere per qualche minuto. In questo modo i funghi rilasceranno la ‘bava’ e si asciugheranno, rendendoli dopo molto più saporiti. Compiuta questa operazione, possiamo buttare in padella gli altri due ingredienti. Si tratta di prezzemolo e aglio. È meglio utilizzare il prezzemolo fresco, anche tagliato grossolanamente. L’aglio può essere a spicchio intero, o se preferiamo affettato molto sottile. Lasciamo rosolare per bene i nostri funghi con prezzemolo e aglio. Aggiungiamo anche un filo d’olio per evitare che si attacchino e saliamo a piacere. Buon appetito!

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te