FTSE MIB mostra i muscoli. Rally in vista?

Il Future FTSE MIB (FTSEMIB.IT) ha chiuso la seduta del 14 dicembre  a 18.910 in ribasso dello 0,65% rispetto alla seduta precedente e in rialzo dello 0,89% rispetto alla chiusura settimanale precedente.

La settimana appena conclusasi era iniziata nel peggiore dei modi con le quotazioni a segnare la chiusura più bassa dell’anno in area 18.425. Le sedute successive, però, avevano segnalato spunti di ripresa che si sono affievoliti sul finale di venerdì.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

D’altra parte la settimana è stata ricca di notizie che hanno condizionato l’andamento delle quotazioni. Tra le più rilevanti il braccio di ferro tra Italia ed Europa per la legge di bilancio con le sue conseguenze sullo spread. La possibile soluzione dei contrasti, poi, aveva spinto al mini-rally cui abbiamo assistito nel corso della settimana. Inoltre per tutta la settimana ha continuato a tenere banco la guerra dei dazi tra USA e Cina, e lo scontro sulla Brexit sia in patria che in Europa. La settimana, poi, si è conclusa con i dati macro-economici non buoni provenienti dalla Francia e dalla Germania. Un’altra importante notizia, che potrebbe avere un impatto anche nei prossimi mesi, è stata la decisione BCR, clicca qui per un approfondimento.

Per la prossima settimana i temi che potrebbero condizionare l’andamento in borsa sono praticamente sempre gli stessi.

Time frame giornaliero: analisi tecnica e previsioni sul Future FTSE MIB

L’andamento delle quotazioni durante la settimana ha seguito pedissequamente il flusso delle notizie di cui abbiamo parlato in precedenza. Per cui dopo un’inizio di settimana al ribasso sono ripartite andando a segnare il massimo settimanale durante la seduta di giovedì. L’aspetto interessante, già evidenziato nelle settimane precedenti, è il movimento laterale tra 18.335 e 19.590. Sebbene la tendenza in corso sia ribassista, infatti, l’andamento da fine ottobre in poi è stato laterale tra i valori indicati.

Solo la rottura di uno dei livelli indicati, quindi, darebbe direzionalità alle quotazioni.

Al ribasso l’obiettivo successivo si trova in area 17.555. Al rialzo, invece, l’obiettivo si trova in area 20.840.

Future FTSE MIB: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Future FTSE MIB: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Time frame settimanale: analisi tecnica e previsioni sul Future FTSE MIB

Su questo time frame è in corso una proiezione ribassista che da ormai circa tre mesi è confinata nell’intervallo 18.700 – 19.695.

L’aspetto interessante della settimana appena conclusasi è dato tenuta di area 18.700. Questa prova di forza potrebbe anticipare una ripartenza verso area 19.695 delle quotazioni.

Monitorare con attenzione in chiusura settimanale in livelli indicati.

Future FTSE MIB: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Future FTSE MIB: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te