Ftse Mib in un canale ribassista

Come da nostre attese, il rimbalzo dei prezzi sul nostro indice Ftse Mib non si è fatto attendere.

Diversi sono gli elementi che deponevano in tal senso, a partire dalla configurazione grafica, che era andata delineandosi dai massimi, un canale ribassista, sino ad alcune tecniche di Gann.

“HYCM”/
“HYCM”/

Ma procediamo con ordine nella nostra analisi, partendo dal seguente grafico.

Ftse Mib in un canale ribassista

Ftse Mib canale ribassista

Nel grafico qui sopra a barre daily, il semicerchio verde rappresenta un ciclo di medio termine, suddiviso nei canonici quattro sottocicli.

A partire dal massimo formatosi nel secondo sottociclo è evidente un canale ribassista, la cui retta di resistenza è in colore rosso, mentre quella supportiva di rimando in nero.

Solitamente, raggiunta o superata al ribasso quella di supporto, le quotazioni rimbalzano, come evidenziato dalla frecce nere.

Così è stato anche questa volta, ma occorre notare che la chiusura è stata inferiore alla retta orizzontale nera, che indica il livello di minimo di inizio sottociclo. Già tale ex supporto denota quindi la sua valenza resistenziale e pare confermare la natura meramente correttiva del rimbalzo in corso.

Ma fin dove potrebbero spingersi le quotazioni?

Qualora il rialzo proseguisse, il punto di approdo naturale sarebbe la retta rossa di resistenza del canale ribassista. Se tale circostanza si verificasse, oggi tale trend line passa in area 26.263, dove passa anche una resistenza astrale.

In particolare quella di Nettuno geocentrico.

Infatti oggi questo pianeta si trova a 22 gradi in Pesci, posizione che corrisponde a 352 gradi cumulati.

Considerando la chiusura di ieri, calcoliamo come segue: 25.909/360=71,96.

Quindi:71X360=25.560.

Poi: 25.560+360+352=26.272, livello di prezzo corrispondente alla posizione di Nettuno nello zodiaco, e sostanzialmente coincidente con il passaggio della retta di resistenza del canale ribassista.

Sulla propria strada il tentativo di ripresa rialzista incontrerebbe, quindi, nell’ordine, prima il minimo di inizio terzo sottociclo.

Poi il bordo superiore del canale ribassista, ed infine il massimo intermedio tra minimo di inizio sottociclo ed ultimo bottom, a 26.298.

Ventagli di Gann

Per proseguire la trattazione sul Ftse Mib e il suo andare verso un canale ribassista, alcune conferme dell’analisi sin qui condotta possono essere desunte da metodi di Gann.

In particolare dai ventagli, illustrati nel seguente grafico.

Ventagli di Gann

La freccia rossa rivolta verso l’alto evidenzia che il rimbalzo di ieri ha trovato giustificazione anche nella circostanza di un temporaneo cedimento del supporto angolare ascendente verde, poi recuperato al rialzo.

Tuttavia notiamo che le quotazioni hanno chiuso sotto una resistenza angolare (freccia rossa rivolta verso il basso).

Pertanto, la situazione del Ftse Mib si complica e, tranne imprevisti spunti rialzisti di una certa consistenza, pare prevalere un quadro orientato in senso ribassista di medio termine.

A cura di Gian Piero Turletti, autore di “Magic Box” e “PLT

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te