Ftse Mib: cosa vendere ora a Piazza Affari?

Tra i titoli azionari del Ftse Mib che si potrebbero vendere subito, oggi vogliamo occuparci di Interpump.

Facciamo una premessa. Come discusso in un articolo precedente, clicca qui per leggere, Interpump è una società molto solida che ha buoni profitti e una situazione finanziaria solida. LA società, infatti, ha un po’ di indebitamento, con un rapporto debito/patrimonio netto di appena 0,56, che non definiremmo eccessivo. La combinazione di un debito modesto e un ROE molto rispettabile (circa il 20%) suggerisce l’investimento su Interpump è un business che vale la pena di monitorare. L’uso attento del debito per aumentare i rendimenti è spesso molto buono per gli azionisti. Tuttavia, potrebbe ridurre la capacità dell’azienda di sfruttare le opportunità future. In generale, quindi, Interpump è un’ottima società da monitorare con attenzione sul Ftse Mib.

Il giudizio degli analisti

Come si vede dalla tabella seguente il giudizio degli analisti sul titolo è positivo e il consenso medio è Outperform. L’aspetto interessante, però, è il fatto che qualunque sia lo scenario considerato, da quello più ottimistico a quello più pessimistico, il titolo risulta essere sempre sottovalutato. La sottovalutazione va da 16% al 36%, mentre quella media è del 25%.

Mean consensus OUTPERFORM
Number of Analysts 5
Average target price 31,20  €
Last Close Price 24,94  €
Spread / Highest target 36,3%
Spread / Average Target 25,1%
Spread / Lowest Target 16,3%

Analisi grafica e previsionale sul titolo Interpump

Il titolo Interpump (IP) ha chiuso la seduta del 20 agosto a quota 24,94€ in ribasso  dello 0,8%, sostanzialmente invariato rispetto alla seduta precedente.

Sul titolo, time frame settimanale, è in corso una proiezione ribassista che da circa quattro settimane è bloccata all’interno del trading range 24,039€ e 25,83€. Una chiusura settimanale inferiore a 24,039€ aprirebbe le porte al raggiungimento del I° obiettivo di prezzo in area 21,159€. A seguire, poi, si trova il II° obiettivo di prezzo in area 13,576€. La massima estensione del ribasso in corso, invece, si trova in area 5,994€.

I rialzisti potrebbero prendere il controllo della tendenza con chiusure settimanali superiori a 25,83€.

Interpump: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Interpump: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.