Frittata di fiori facile da fare per stupire grandi e piccini

La frittata è uno di quei piatti facili da fare e molto versatili. Ci sono frittate di ogni tipo che vanno dalla verdura di stagione a quelle più gourmet. Utilizzata anche come antipasto, aperitivo e accompagnamento. Insomma, ce ne sono davvero per tutti i gusti.

Come creare quindi una frittata diversa dalle altre? Che piaccia a tutti e magari per stupire famigliari e ospiti. La soluzione e utilizzare i fiori. Grazie a questo articolo si sono già visti tutti i fiori commestibili utilizzabili per cucinare. Nelle prossime righe la ricetta della frittata di fiori facile da fare per stupire grandi e piccini.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La ricetta

Per realizzare questa ricetta si utilizzeranno:

a) 3 uova;

b) un cucchiaio di farina;

c) foglie e fiori delle primule;

d) gambi e fiori di viole;

e) cipolla;

f) sale;

g) olio;

Le quantità di fiori da raccogliere per essere utilizzati dipendono da quanto sarà grande la frittata. Se fatta con le padelle apposta basteranno quattro manciate di primule e due di viole. Se si intende fare una frittata al forno che ricopra l’intera superficie della teglia bisognerà aumentare le dosi. Sia dei fiori che di tutto il resto.

Fiori, foglie e gambi dovranno essere accuratamente lavati prima di essere utilizzati. Dopodiché si farà un trito con tutta questa parte e si cuocerà per qualche minuto in padella con un filo d’olio. Una volta raffreddato il tutto si uniranno le uova, si aggiusterà di sale e pepe, e si aggiungerà la farina.

Come concludere la frittata di fiori facile da fare per stupire grandi e piccini

Una volta ottenuto il composto, che dovrà essere abbastanza liquido, si deve cuocere. A piacere si può aggiungere un po’ di olio sul fondo della padella. Basteranno 8- 9 minuti per lato per ottenere la giusta doratura e cottura.

Se invece si cuoce in forno bisogna riscaldarlo prima, 180 gradi ventilato per 20 minuti circa. È possibile decorala prima che si cuocia in modo da renderla ancora più accattivante. Posizionare quindi dei fiori a testa in giù sul fondo della teglia o della padella. In questo modo, una volta cotta, si potrà girare e il campo fiorito sarà in bella vista agli occhi dei commensali.

Consigliati per te