Freschissimi pomodori ripieni in una variante tutta estiva veloce da realizzare e senza cottura a cui proprio nessuno riuscirà a resistere

Con i primi caldi e le giornate sempre più lunghe si ha voglia di mangiare piatti freschi e leggeri. E soprattutto si ha meno voglia di stare ai fornelli. Men che meno di accendere il forno. Perché non pensare allora ad una ricettina fresca e veloce da preparare, magari utilizzando dei bei pomodori dell’orto?

I pomodori sono il simbolo dell’estate. Belli rossi e succosi rallegrano alla vista e sono una vera delizia. Chi li coltiva nell’orto o in vaso, in primavera e in estate se ne ritrova sempre una gran quantità. Se siamo stanchi di mangiarli sempre in insalata, ecco qui un’idea per portarli in tavola in maniera davvero sfiziosa.

Freschissimi pomodori ripieni in una variante tutta estiva veloce da realizzare e senza cottura a cui proprio nessuno riuscirà a resistere

I pomodori ripieni di tonno sono un piatto molto gustoso e comodissimo perché li possiamo preparare in anticipo. In base alla qualità e alle dimensioni dei pomodori, li possiamo servire come comodo “piatto unico”, ma anche come un saporito secondo o un insolito stuzzichino per accompagnare l’aperitivo estivo.

La preparazione è davvero molto semplice. Vediamola insieme.

Ingredienti per 4 persone

a) 4 pomodori (di dimensioni tra loro simili);

b) 200 gr di tonno al naturale;

c) 4 filetti di acciuga;

d) 1 cucchiaio di capperi sotto sale;

e) 1 cucchiaio abbondante di maionese;

f) il succo di ½ limone;

g) sale e pepe q.b.

Procedimento

Lavare i pomodori, eliminare la calotta superiore e svuotarli della polpa liquida e dei semini interni. Salarli all’interno e farli riposare a testa in giù. Nel frattempo, frullare insieme tutti gli altri ingredienti fino a ottenere una crema fluida ma densa.
Con un cucchiaio, riempire i pomodori con la cremina tonnata e far riposare in frigorifero almeno per un paio d’ore. Il tempo di riposo è fondamentale per fare in modo che i pomodori prendano bene il condimento della farcitura.

Al momento di servire, decorare aggiungendo la calotta del pomodoro come se fosse una sorta di chiusura.

Ed ecco qui i nostri freschissimi pomodori ripieni in una variante tutta estiva veloce da realizzare e senza cottura a cui proprio nessuno riuscirà a resistere!

Considerata la quantità irrisoria di maionese, si tratta di una ricetta davvero light. Per chi volesse tagliare ancor di più le calorie, suggeriamo l’utilizzo di una “finta maionese” che non ci farà per nulla rimpiangere quella originale. Si prepara con lo yogurt bianco magro. Qui il link per la ricetta.

A piacere, è inoltre possibile arricchire la salsina del ripieno con erbe aromatiche quali prezzemolo, erba cipollina o basilico.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te