Freddo, sole cocente, pioggia, grandinate. E dobbiamo sporgerci ad aprire e chiudere le persiane… ora non più!

In molti casi non si possono sostituire le persiane con le tapparelle avvolgibili sia per motivi estetici che per vincoli paesaggistici.

Lo svantaggio delle persiane è proprio quello di dover aprire le finestre disperdendo calore, per poter far entrare luce in casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Le cose si complicano poi con la presenza aggiuntiva di inferriate da aprire o zanzariere da sollevare.

A volte poi l’installazione di meccanismi che schiudono le persiane autonomamente diventa necessaria. È questo il caso di finestre con piani cucina o lavello o finestre sulle scale sul sottotetto. Esistono dei sistemi di apertura evoluti che non necessitano di spalancare le finestre e sporgersi per schiudere le persiane. Hanno caratteristiche diverse e diverso grado di automazione.

Vediamo, quindi, quali sono i tipi meccanismi di apertura delle persiane da interno.

Per prima cosa occorre chiarire che la presenza del cappotto esterno, non osta all’installazione di questi meccanismi.

Solitamente uno dei requisiti per installare gli impianti automatizzati è lo spazio fra persiana e finestra di almeno 8 cm.

Sistema di apertura delle persiane dall’interno, non elettrico

È un sistema economico ma anche ecologico perché non richiede energia elettrica o altro tipo di alimentazione. Il movimento di apertura è dato da molle che evitano di doverlo poi bloccare all’esterno. La chiusura è garantita da scrocchi meccanici.

Tirando delle cordicelle posizionate alla base della finestra, le persiane si possono aprire e chiudere grazie a queste molle.

Freddo, sole cocente, pioggia, grandinate e dobbiamo sporgerci ad aprire e chiudere le persiane: ora non più, basta tirare una cordicella!

Sistema automatizzato senza allacciamento alla corrente elettrica

Questi apripersiane si possono fissare sia sull’architrave sia al davanzale. Il meccanismo consiste in un motoriduttore di piccole dimensioni a batteria (dura circa 8 mesi) che non necessita di collegamento all’impianto elettrico. Il motore comanda il braccio che collega l’architrave all’anta battente e lo fa aprire o chiudere.

In questo caso il motore può essere incorporato sull’architrave o a vista.

Il controllo avviene da remoto o tramite telecomando, da smartphone, oppure tramite timer. Solitamente vi è l’opzione di chiusura parziale oppure contemporanea di tutti gli scuri all’imbrunire.

Sono, inoltre, sistemi integrabili con l’antifurto dell’abitazione. Questi meccanismi potrebbero rientrare fra i cosiddetti di sistemi di building automation e sono interventi “trainati” secondo l’incentivazione Superbonus 110%. Pertanto sommandoli all’intervento trainante principale si può usufruire dell’estensione al 110% della detraibilità della spesa.

Sistema chiusura automatica di persiane scorrevoli

In questo caso ci possono essere due alternative. Ma occorre adottare entrambe questi meccanismi in fase di costruzione o ristrutturazione.

La prima possibilità prevede delle persiane scorrevoli che aprendosi scompaiono andando ad incassarsi nel vano laterale. Il principio è il medesimo delle porte scorrevoli a scomparsa. L’apertura naturalmente può essere automatizzata.

L’altra alternativa è l’apertura delle persiane scorrevoli con binario esterno visibile o invisibile.

Nel primo caso la persiana va a spostarsi lateralmente alla finestra scorrendo su un binario fissato a muro. Nel secondo caso il binario non si vede. Il motivo per cui questo binario non si vede, sta nella larghezza della persiana più ampia di quella finestra. Lo larghezza dello scure quindi comprende larghezza finestra più larghezza binario.

In sostanza l’anta si sovrappone al binario quando si apre. Mentre se si chiude copre binario e finestra.

Freddo, sole cocente, pioggia, grandinate e dobbiamo sporgerci ad aprire e chiudere le persiane… ora non più!

I prezzi sono i più diversi e partono dai 100 euro a finestra fino agli 800 per i modelli più  evoluti.

Consigliati per te