Fra i bancari di Piazza Affari Banca IFIS potrebbe fare la differenza con una sottovalutazione attuale di oltre il 50%

Nei giorni scorsi abbiamo indicato 2 titoli bancari a Piazza Affari che potrebbero performare bene nei prossimi giorni e settimane. Ci siamo riferiti a Banca Sistema e BPER Banca, entrambi ampiamente sottovalutati rispetto al loro fair value. Ma oggi segnaliamo che fra i bancari di Piazza Affari Banca IFIS potrebbe fare la differenza con una sottovalutazione attuale di oltre il 50%.

Già nel mese di dicembre 2020 al prezzo di 9,48, il nostro Ufficio Studi aveva raccomandato l’acquisto di questo titolo  che oggi capitalizza a Piazza Affari circa 676 milioni di euro.

“HYCM”/
“HYCM”/

Procediamo per gradi.

Banca IFIS  (MIL:IF) ha chiuso la seduta del 25 maggio al prezzo di  12,56 euro in ribasso dello 0,11%. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 7,952 ed il massimo a 13,01 e in questo momento il prezzo è a 12,43 in ribasso dell’1,82%.

Analisi sommaria di bilancio

Le raccomandazioni degli altri analisti (5 giudizi) stimano un fair value in area 13,14 e pertanto in base a queste considerazioni, il titolo attualmente sarebbe leggermente  sottovalutato. Il nostro Ufficio Studi dopo aver studiato i bilanci degli ultimi 4 anni e aver analizzato le varie voci e le prospettive degli utili futuri, giunge  ad altre  conclusioni ancora più ottimistiche. In base ai calcoli, si stima infatti un prezzo obiettivo di fair value in area 18,95. Il target viene alzato dal precedente 15,20.

Fra i bancari di Piazza Affari Banca IFIS potrebbe fare la differenza con una sottovalutazione attuale di oltre il 50%

Dopo un rialzo di diversi punti percentuali dal mese di dicembre cosa attendere da ora in poi?

La strategia di investimento

Per chi possiede le azioni come da nostre precedenti indicazioni operative, alzare lo stop loss/profit di lungo termine a 10,38. Primo supporto di breve a 11,22 ed obiettivo primo da raggiungere in 1/3 mesi in area 13,6 e nei successivi 9 mesi in area 15,20/16,50. Per chi volesse comprare il titolo a mercato, può attenersi agli stessi livelli operativi. Attenzione, nel brevissimo solo una chiusura giornaliera superiore ai 12,75 eviterà un ritracciamento verso 12/11,86 e poi 11,22.

Il nostro giudizio attuale è il seguente: Strong Buy Long Term per gli obiettivi indicati.

Come al solito si procederà per step,

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te