Forti rischi per queste banche e possibili pesantissime multe 

L’ombra del riciclaggio di denaro torna a pesare sul settore bancario mondiale. Secondo indiscrezioni rivelate dalla agenzia di stampa USA BuzzFeed News, alcuni dei più importanti istituti bancari internazionali, sarebbero sotto inchiesta. L’accusa è di avere riciclato denaro di provenienza illecita.

Le fonti in mano a  BuzzFeed News parlano di indagini su HSBC, Deutsche Bank, JP Morgan, Barclays, Société Generale, Commerzbank, China Investment Bank. Uno scandalo di dimensioni planetarie che implica forti rischi per queste banche e possibili pesantissime multe, se il reato venisse accertato.

Le accuse

L’accusa per queste banche è infamante. Si parla di riciclaggio di denaro di provenienza illecita. Le cifre sono esorbitanti, circa 2.000 miliardi di dollari. L’indiscrezione arriva dalla agenzia di stampa USA BuzzFeed News.

Questa è entrata in possesso di documenti riservati che riportano come alcune tra le più importanti banche mondiali abbiano accettato denaro di provenienza illegale.

In questi documenti si fa riferimento a transazioni sospette nel periodo che va dal 2011 al 2017. Nello specifico nel report è indicato come queste banche accettassero sui loro conti movimenti di denaro di società sospette in paradisi fiscali.

In pratica le banche sotto indagine, accettavano che sui loro conti transitasse denaro proveniente da banche con sede in paradisi fiscali. Conti di cui gli istituti sotto inchiesta, ignoravano il titolare, perché schermato. Pratica evidentemente illegale, perché permette il riciclaggio di denaro proveniente da attività malavitose e crimini finanziari.

Forti rischi per queste banche e possibili pesantissime multe

Non è la prima volta che vicende simili vedono coinvolte alcune della banche sopra indicate. HSBC, in particolare, era già stata pesantemente sanzionata nel 2011. Per una accusa simile, la banca aveva accettato di pagare una sanzione enorme.  La banca fondata a Hong Kong e con sede a Londra, era stata accusata dalle autorità USA di avere riciclato denaro della criminalità messicana. Denaro frutto del commercio di droga. Alla banca allora era stata comminata una multa per 1,9 miliardi di dollari.

Evidentemente, stando alla carte che sono trapelate, quella multa non è bastata. E adesso HSBC e le altre banche coinvolte in questo maxi scandalo, rischiano altrettante multe record. Non a caso la scorsa settimana il settore bancario mondiale in Borsa ha cominciato a traballare e i titoli azionari hanno accusato pesanti perdite.

Approfondimento

In Borsa, per adesso è meglio stare alla larga dalle banche ma presto torneranno una opportunità interessante. Per conoscere quando leggi qui.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te