Forse non lo sappiamo ma questi cibi che abbiamo appena assunto con le feste favoriscono la cellulite 

Parlare di cellulite in pieno inverno e senza la famosa prova costume può sembrare un paradosso. Ma, non è così, dato che è molto più facile che la cellulite progredisca proprio in questo periodo, piuttosto che con la bella stagione. Una maggiore sedentarietà, l’assunzione di meno acqua e qualche piatto di più in queste feste possono formare un mix esplosivo. Forse non lo sappiamo ma questi cibi che abbiamo appena assunto con le feste favoriscono la cellulite, creando quei famosi e tipici inestetismi. Vediamo assieme ai nostri Esperti cosa dobbiamo evitare di portare a tavola per non favorire la ritenzione idrica.

I maggiori alleati della cellulite

Prima di vedere nello specifico alcuni degli alimenti da non mettere in tavola, ecco chi sono i 5 maggiori alleati della cellulite:

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
One Power Zoom: i veri occhiali con lenti autoregolabili - Due al prezzo di uno

CLICCA QUI

  • il fumo;
  • l’alcol;
  • un’alimentazione troppo ricca di sale e di grassi;
  • una vita sedentaria;
  • il mancato controllo dell’aumento di peso corporeo.

Attenzione a questi cibi

Forse non lo sappiamo ma questi cibi che abbiamo appena assunto con le feste favoriscono la cellulite e rischiano di vanificare i nostri sforzi:

  • salumi e affettati;
  • scatolame;
  • dadi da brodo;
  • succhi di frutta;
  • burro;
  • carni troppo grasse;
  • dolcetti e merendine confezionati;
  • patatine e snacks;
  • fritti in genere.

Praticamente, in questa lista troviamo molti dei protagonisti delle nostre tavole delle ultime due settimane. Ma, a costo di dare purtroppo una brutta notizia alle nostre Lettrici, facciamo molta attenzione all’ assunzione del caffè. Questo perché la bevanda più apprezzata e conosciuta al mondo ci disidrata e quindi favorisce l’accumulo dei grassi nei muscoli, se non reintegriamo con l’assunzione di almeno due litri di acqua al giorno.

Ma, i maschietti non traggano un sospiro di sollievo, perché la cellulite da troppo caffè colpisce anche loro. E, non solo, perché un maggior consumo di vino e birra favorisce l’aumento di peso e la sovraproduzione di radicali liberi. Quelle famose sostanze nocive, di cui parliamo quotidianamente, responsabili dell’invecchiamento e del danneggiamento delle nostre cellule. E, in materia di salvaguardia dell’invecchiamento, suggeriamo la lettura dell’approfondimento sottostante.

Approfondimento

La nuova dieta per il cervello che sta destando scalpore in tutto il mondo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te