Forse non abbiamo mai provato questa variante autunnale della cheesecake ma potrebbe davvero farci impazzire

L’autunno è molto probabilmente la miglior stagione dell’anno per chi ama cucinare. I boschi ci offrono prodotti straordinari come i funghi. I mari danno il meglio di sé regalandoci pesci che pochi comprano ma facili da cucinare e ricchi di minerali fondamentali per la salute. Ma se vogliamo davvero avere una marcia in più e stupire famiglia e ospiti, possiamo provare ad abbinare i tipici prodotti del periodo. Oggi noi di ProiezionidiBorsa sveleremo come fare per realizzare un dolce incredibile. Forse non abbiamo mai provato questa variante autunnale della cheesecake ma potrebbe davvero farci impazzire. Armiamoci di pazienza e ritagliamoci un’ora di tempo. Non ce ne pentiremo.

Forse non abbiamo mai provato questa variante autunnale della cheesecake ma potrebbe davvero farci impazzire

La cheesecake è uno dei dolci più amati e mangiati in assoluto. Ognuno di noi ha una sua ricetta e un metodo per prepararlo. La preferita di ProiezionidiBorsa per questi giorni è quella a base di castagne e cachi, gli alimenti principali dell’autunno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Per prepararne 6 porzioni ci serviranno:

  • 150 grammi di biscotti secchi;
  • 70 grammi di burro;
  • 350 grammi di formaggio spalmabile;
  • 1 etto di panna fresca;
  • 250 grammi di crema di castagne;
  • 2 etti di castagne bollite;
  • 50 grammi di latte;
  • 50 grammi di agar agar;
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • 3 etti di cachi;
  • 30 grammi di zucchero a velo.

Come prepararla con castagne e cachi

Iniziamo a preparare il nostro dolce partendo dalla base. Prendiamo uno stampo per dolci rotondo e teniamolo a portata di mano. Nel frattempo facciamo sciogliere il burro in un pentolino e aggiungiamo i biscotti tritati in precedenza.

Mescoliamo e stendiamo il composto sul fondo dello stampo. Possiamo aiutarci anche con una spatola per renderlo più compatto.

Ora è il momento di dedicarsi ai cachi. Togliamo la buccia e tritiamo la polpa con un frullatore per ottenere una purea. Versiamo i cachi in un pentolino e aggiungiamo lo zucchero a velo e metà agar agar. Accendiamo il fornello a fiamma bassa e facciamo cuocere finché non inizia a bollire. Se la crema è ben compatta togliamola dopo pochi minuti e facciamola raffreddare .

Siamo a metà del lavoro. Prendiamo un’altra ciotola di vetro e versiamo dentro la crema di castagne, lo zucchero e il formaggio spalmabile. Mischiamo bene il tutto e amalgamiamo con la panna montata. Aggiungiamo anche le castagne bollite tagliate a pezzetti. Non ci resta che compattare il “cuore” del dolce con il latte e l’agar agar rimasto.

Prendiamo il composto appena preparato e versiamolo sulla base di biscotti. Livelliamo il tutto con la solita spatola e guarniamo con la gelatina di cachi. 3-4 ore di riposo in frigo e poi potremo servire la nostra magnifica cheesecake.

Approfondimento

Pochissimi conoscono questa variante del tiramisù con un ingrediente segreto ma è un vero capolavoro

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te