Casa e Giardino

Forno finalmente sgrassato e profumatissimo come per magia grazie a questo trucchetto geniale

Pulire il forno, probabilmente, è tra le faccende domestiche più noiose e scomode. Tuttavia, il forno è un elettrodomestico eccezionale e indispensabile per cuocere i cibi i modo semplice e più sano.

Nella rubrica di casa e giardino firmata ProiezionidiBorsa non mancano consigli, trucchi e piccoli segreti della nonna per far risplendere il forno in modo duraturo e in poco tempo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Cliccando QUI, ad esempio, possiamo capire come basta 1 solo ingrediente naturale ed economico per pulire il forno incrostato in meno di 5 minuti, ecco il metodo che sta spopolando. Poi, è sempre utile ricordare queste 5 regole d’oro per pulire il forno in 5 minuti.

Forno finalmente sgrassato e profumatissimo come per magia grazie a questo trucchetto geniale

Dunque, come sottolineato anche nelle righe precedenti, esistono diversi rimedi naturali e molto veloci da poter provare.
Quest’oggi, il rimedio proposto non è velocissimo ma promette risultati sorprendenti e pochissima fatica.
Questo tipo di pulizia profonda si divide in 2 fasi. In un primo momento ci si dedica alla pulizia dell’interno del forno e nella seconda parte allo sportello. Di seguito, tutto l’occorrente che ci servirà per creare una miscela dalle proprietà sgrassanti e anti-odore.

Ingredienti

a) acqua;
b) bicarbonato di sodio;
c) aceto;
d) spugna;
e) ciotola.

Creare la miscela è molto semplice. In una ciotola mescolare 2 cucchiai di bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua. Le quantità dipendono anche dalla grandezza del forno. In questo caso, l’importante è creare la consistenza di una pastella. A questo punto, spalmarla in modo grossolano all’interno del forno. Lasciare in posa per una notte intera.

Dopo aver trascorso il tempo d’attesa, con una spugna rimuovere ogni residuo di bicarbonato.
Successivamente, versare un po’ d’aceto nel forno. Lasciare agire per qualche minuto e dopo rimuovere tutto con la spugna umida. Lavare bene e insistere sulle macchie più ostinate. Dopo, accendere il forno giusto 10 minuti ad una temperatura abbastanza bassa. Questo passaggio ha il solo scopo di far asciugare il forno in modo da non lasciare umidità.

Creare nuovamente la pastella di acqua e bicarbonato e questa volta passarla sullo sportello. Lasciare agire per mezz’ora e poi sempre con la spugna rimuovere tutti i residui. Ed ecco che avremo un forno finalmente sgrassato e profumatissimo come per magia grazie a questo trucchetto geniale.

Condividi
Danila Raimondi
Pubblicato da
Danila Raimondi

ProiezionidiBorsa.it usa cookies propri e di terze parti per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il traffico. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy.

Dettagli