Focus su Leonardo che punta sulla ricerca e sviluppo per mantenere la sua posizione a livello mondiale

Come abbiamo già avuto modo di scrivere anche in passato (clicca qui per leggere) Leonardo ha una posizione molto importante nel settore degli armamenti a livello mondiale. Si colloca, infatti, subito dietro le grandi industrie degli armamenti americane.

Questa forza viene da un’attenta strategia di ricerca e sviluppo portata avanti dal gruppo italiano. L’attenzione allo sviluppo di nuove tecnologie, però, non si limita solo agli armamenti, ma vede Leonardo impegnata anche nello sviluppo di satelliti, droni e sensori nel terreno per la cosiddetta agricoltura di precisione. La società è sempre più coinvolta in un settore che nei prossimi anni acquisterà sempre più importanza.

Sulla bontà di un eventuale investimento in Leonardo sono concordi anche gli analisti. Il consenso medio, infatti, è Outperform con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 55%. Lo stesso livello di sottovalutazione si ottiene andando a confrontare il fair value del titolo con le quotazioni attuali.

Anche la valutazione basata sui multipli di mercato indica un titolo fortemente sottovalutato. Ad esempio Leonardo quota a un PE di 5,1 che va confrontato con quello del settore di riferimento pari a 14,1. Secondo il Price to Book ratio, poi, il titolo sconta una fortissima sottovalutazione. Per Leonardo, infatti, il PB=0,7 a fronte di un settore di riferimento che quota a PB=1,4.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Leonardo

Leonardo  Finmeccanica (MIL:LDO) ha chiuso la seduta del 30 aprile in ribasso del 2,36% rispetto alla seduta precedente a 6,296€.

Il mese di aprile è stato interlocutorio per il titolo che è ancora sotto lo scacco di una tendenza ribassista sul time frame mensile.

L’aspetto positivo è legato alla tenuta dell’importante supporto in area 4,8349€ (II° obiettivo di prezzo). Quello negativo, invece, è che è fallita la rottura della resistenza in area 7,0239€. Per il mese di maggio, quindi, i due livelli da monitorare per capire se si accelera al ribasso o si inverte al rialzo sono 4,8349€ e 8,3608€.

leonardo

Leonardo Finmeccanica: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te