Finocchi gratinati al forno per un secondo piatto estivo veloce e sfizioso

Di secondi sbrigativi e semplici da preparare ne esistono tanti. Soprattutto con il caldo afoso delle ultime settimane, non si vuole stare tanto dietro i fornelli. Dunque, una ricetta da preparare in pochi minuti è quella che cerchiamo. Un esempio possono essere i finocchi al forno. Il finocchio è un ortaggio che presenta un sapore molto particolare e si presenta croccante. Il fatto curioso è che è composto da circa il 90% d’acqua, il che lo rende un alimento molto digeribile. È consigliato tanto nelle diete perché povero di calorie e inoltre è disintossicante. È ricco di potassio, viene considerato antiossidante e contiene vitamine del gruppo C indispensabili per il sistema immunitario. Sarebbe molto indicato anche per chi soffre di gonfiore.

Dunque è un alimento davvero molto buono per la nostra salute. Gli ingredienti che ci serviranno per preparare la ricetta sono:

  • 4 finocchi grandi;
  • olio d’oliva;
  • sale;
  • pepe;
  • salvia;
  • formaggio grattugiato q.b.;
  • pane grattugiato.

Finocchi gratinati al forno per un secondo piatto estivo veloce e sfizioso

Il primo passaggio da fare è lavare i finocchi. Li andiamo a pulire togliendo la base e li tagliamo in fette sottili. Una volta fatto, li andremo a sciacquare sotto l’acqua. Prima di metterli nel forno è necessario che i finocchi vengano bolliti per un massimo di 5 minuti. Quindi prendiamo una pentola colma di acqua, aggiungiamo il sale e, non appena inizierà a bollire, mettiamo i finocchi. Passato il tempo necessario di 5 minuti, possiamo scolare i finocchi. Bisogna stare molto attenti a questo passaggio di cottura, perché dovranno comunque rimanere croccanti.

Prendiamo una pirofila e aggiungiamo un po’ di olio sulla base, in modo da non farli attaccare. Disponiamo in fila i finocchi, ben distanziati in modo da cuocerli bene. Dopodiché possiamo aggiungere le spezie, una spolverata di formaggio e pane grattugiato e sono pronti per essere messi nel forno. Quest’ultimo dovrà essere preriscaldato ad una temperatura di 200 gradi e dovranno cuocere per circa 15 minuti. La cottura sarà terminata quando noteremo in superficie una crosticina marroncina.

In alternativa si potrebbe aggiungere, verso fine cottura, anche qualche sottiletta o la provola grattugiata per dare ancora più sapore. Passati i 15 minuti si tolgono dal forno. Possono essere serviti sia caldi che freddi. Infatti questo è un piatto molto versatile perché anche se consumati freddi sono buonissimi e risultano perfetti anche per l’estate. Ecco come fare in poche semplici mosse dei finocchi gratinati al forno per un secondo piatto che può essere estivo ma anche invernale.

Lettura consigliata

Vediamo come cucinare i ravioli cinesi light alla piastra con carne e verdure
(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te