Fino a 444 euro di multa per chi guida commettendo questo grave errore davvero molto comune

L’automobile è una delle invenzioni che ci ha cambiato maggiormente la vita.

Pensare oggi ad una vita senza automobile, sarebbe davvero impossibile. Corriamo tutto il giorno tra mille impegni e risparmiare tempo grazie alle 4 ruote è una vera benedizione.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

C’è, poi, chi alla guida della propria auto, si sente davvero invincibile. Ma c’è anche chi è più insicuro, chi è davvero imbranato e chi non guiderebbe neanche sotto tortura. Indipendentemente dal nostro modo di guidare, tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo commesso l’errore per cui avremmo potuto dover pagare ben 444 euro.

Colpa della fretta o dell’incuranza, la verità è che ogni giorno anche il guidatore migliore può commettere errori.

E non si tratta solo di infrazioni più grandi, come eccesso di velocità, utilizzo del cellulare in auto o guida senza documenti. Esistono tanti altri errori molto frequenti, per cui spesso potremmo rischiare una multa, anche senza saperlo. Scopriamo insieme qual è questo errore che potrebbe costarci davvero caro.

Fino a 444 euro di multa per chi guida commettendo questo grave errore davvero molto comune

Mantenere l’auto è un costo, sotto tutti i punti di vista. Per evitarli, c’è chi utilizza i mezzi, preferendo un giro più economico ed ecologico in bicicletta, a piedi o con i mezzi pubblici.

Uno dei costi maggiori delle auto tradizionali, ad esempio, è la spesa per la benzina. Eppure è incredibile quanti soldi di benzina si risparmiano seguendo questi suggerimenti furbi che migliorano le prestazioni della nostra auto.

Un altro tasto dolente a livello economico per i guidatori di auto sono le multe. Sono tantissime le multe che ogni giorno vengono assegnate ai guidatori più indisciplinati o distratti. Spesso, però, chi guida non è neanche consapevole di aver commesso un errore.

Facciamo attenzione in questi momenti

Tra le infrazioni più comuni ce n’è una davvero insospettabile. E si tratta dell’azione di tenere acceso il motore durante la sosta.

L’articolo 157 del Codice della Strada parla chiaro. È infatti divieto tenere il motore dell’auto acceso durante la sosta del veicolo. La violazione di questa regola comporta una multa davvero salatissima, che va da 223 euro a ben 444. Ecco perché ci saranno da pagare fino a 444 euro di multa per chi guida commettendo questo grave errore davvero molto comune.

Ricordiamo che quest’infrazione, oltre punibile tramite sanzione, è profondamente scorretta anche a livello ambientale, a causa delle emissioni di gas ingiustificate e inquinanti.

Consigliati per te