Fino a 2.000 euro per i figli dall’INPS per studio e vacanze anche con ISEE alto

L’INPS, in vista dell’estate, ha pubblicato un nuovo bando “EstateINPSieme” per assegnare fino a 2.000 euro per soggiorni studio all’estero e vacanze tematiche in Italia. Potranno partecipare al bando di concorso figli e orfani equiparati di:

  • dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Fondi IPOST.

Il bando di concorso offre la possibilità a studenti di scuola superiore di fruire di soggiorni studio all’estero e di vacanze tematiche in Italia. Fino a 2.000 euro per i figli dall’INPS per studio e vacanze anche con ISEE elevato.

In cosa consistono i soggiorni

Il periodo di soggiorno riguarda la stagione estiva, i mesi di giugno, luglio agosto, con rientro il 6 settembre. Il soggiorno studio all’estero, in paesi europei o extra europei, è previsto presso college, campus o strutture turistiche. È finalizzato alla conoscenza della lingua straniera.

Mentre la vacanza tematica in Italia prevede il soggiorno in strutture turistiche ricettive, campus universitari o villaggi turistici. Essa è finalizzata all’apprendimento delle lingue straniere, l’accrescimento delle soft skills o conoscenze anche tecnologiche dei ragazzi.

Entrambi i soggiorni comprendono spese di alloggio, vitto, viaggio, copertura assicurativa e un corso di lingua, obbligatoriamente frequentato per almeno 15 ore settimanali. Per entrambi i soggiorni, il corso dovrà prevedere un test finale con valutazione ed eventuale livello di conoscenza della lingua acquisito.

Fino a 2.000 euro per i figli dall’INPS per studio e vacanze anche con ISEE alto

Per fare la domanda è necessario essere iscritti alla banca dati, o chiederne l’iscrizione. All’atto di presentazione, il richiedente può presentare la domanda può presentare la DSU. L’INPS rilascerà poi l’ISEE. La domanda dovrà trasmettersi esclusivamente in via telematica.

Il valore del contributo erogabile in favore del beneficiario è determinato in misura percentuale in relazione al valore dell’ISEE. Ad esempio, con un reddito ISEE fino a 8.000 euro, il contributo sarà pari al 100%, oltre euro 72.000 il contributo sarà pari al 65%. Per ulteriori informazioni in ordine al bando si consiglia di cliccare sul seguente link.

Approfondimento

Fino a 3.900 euro dall’INPS per gli studenti di lingua anche con ISEE elevato

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te