Finalmente stirare abiti delicati non fa più paura, ecco i trucchetti che rendono ogni tessuto impeccabile in poche mosse

Come stirare velocemente e in modo ottimale abiti in seta, lino, pizzo o raso senza il terrore di rovinarli?
Un quesito comune che si presenta ogni qualvolta ci troviamo al cospetto di un capo delicato. Il rischio di commettere qualche errore con il ferro rovente sul tessuto e rendere il capo inutilizzabile è l’incubo di molte persone.

In un precedente articolo avevamo parlato di come lavare e stirare le camicie di lino per non rovinarle. Per consultarlo cliccare qui.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Questa sera, invece, ci occupiamo di una vasta gamma di tessuti, apparentemente molto difficili da stirare.
Per scongiurare disastri, c’è chi preferisce rivolgersi alla lavanderia o chi sceglie la mamma o la nonna come “addetta alla stiratura”.

Ecco, però, una mini guida pratica per principianti per conoscere tutti i trucchi e i segreti per capi perfettamente stirati in un lampo.

Finalmente stirare abiti delicati non fa più paura, ecco i trucchetti che rendono ogni tessuto impeccabile in poche mosse

Partiamo dalla seta, amatissima da tutti! La seta come il raso è un tessuto che richiede una particolare attenzione. Il rischio è quello di creare aloni e macchie che difficilmente andranno via. Dunque, si consiglia di stirare ad una temperatura media e “dal diritto”. Per la seta pesante, invece, si consiglia di stirare al rovescio. Poi, il tessuto va leggermente inumidito, tamponando con un telo umido. Mai spruzzare l’acqua sul tessuto, si creerebbero tante macchie a forma di gocciolina. Infine, un foglio di carta velina tra il ferro e il tessuto garantirà una maggior tutela dagli effetti del calore.

Per il lino, invece, si consiglia di stirare quando il tessuto è ancora umido. La temperatura può essere più alta rispetto alla seta. Si consiglia, però, un po’ di amido di riso in presenza di pieghe più difficili da domare.

Attenzione al pizzo! Va stirato sempre a temperature basse. Può aiutare nell’impresa anche l’applicazione di un tovagliolo di cotone bianco tra il pizzo e il ferro. Soprattutto se gli inserti in pizzo sono molti e delicati.
Per stirare centrini o altri tessuti che si sformano facilmente, si consiglia di applicare l’appretto, ovvero una sostanza economica e molto diffusa che rende più facile la stiratura.

Dunque, finalmente stirare abiti delicati non fa più paura, ecco i trucchetti che rendono ogni tessuto impeccabile in poche mosse

Consigliati per te