Finalmente rivelato il trucchetto delle nonne semplice e geniale per sbucciare l’aglio senza fatica

Se dovessimo definire l’aglio in cucina con un termine appropriato, probabilmente ci riferiremmo alla sua versatilità. Non per niente è un alimento che arricchisce e dona sapore a una marea di piatti differenti.

Che sia la classica pasta olio e peperoncino, delle deliziose bruschette o il famoso pesto alla genovese è un ingrediente immancabile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Cucinare l’aglio non è complicato e non bisogna diventare chef navigati. La parte più snervante, semmai, è il momento in cui dobbiamo togliere la buccia. Purtroppo, questa è un’operazione indispensabile per poter utilizzare il nostro spicchio e difficilmente potremo tralasciarla.

Questo procedimento potrebbe far perdere un bel po’ di tempo e in più ci lascia con le mani alquanto puzzolenti. Se cerchiamo una soluzione per sbucciare l’aglio con semplicità e senza che le dita si impregnino di sgradevoli odori, siamo nel posto giusto.

Ecco come si fa, con un metodo furbo a cui difficilmente rinunceremo una volta che lo avremo scoperto.

Finalmente rivelato il trucchetto delle nonne semplice e geniale per sbucciare l’aglio senza fatica

Se ne abbiamo abbastanza di litigare con l’odiosa pellicina che non vuole proprio saperne di staccarsi, ecco che cosa dovremmo fare.

Tutto quello di cui avremo bisogno è una bacinella o un pentolino con dell’acqua bollente. Per prima cosa dobbiamo separare l’aglio in spicchi.

Fatto questo, non ci rimarrà che immergerne ognuno per qualche minuto nel contenitore con l’acqua bella calda. In poco tempo potremo prelevare i nostri spicchi e vedremo come sbucciarli diventerà un gioco da ragazzi!

Per non perdere tempo e dover aspettare, consigliamo di attuare questo metodo poco prima di iniziare a cucinare. Ecco finalmente rivelato il trucchetto delle nonne semplice e geniale per sbucciare l’aglio senza fatica.

Altre furbe soluzioni per semplificarci la vita

Le scorciatoie in cucina esistono eccome e spesso ce n’è più di una. Tra le tante, possiamo conservare le carote senza farle marcire con questo metodo gratuito o ancora rendere le zucchine croccanti e leggere con un facile trucchetto.

Anche quello appena mostrato non è l’unico trucco lampo per togliere la buccia all’aglio. Mettendolo per un minuto abbondante in microonde ad alta temperatura si può ottenere lo stesso risultato. Inoltre, in un precedente articolo, avevamo illustrato il geniale metodo alternativo del barattolo.

Con queste tecniche semplici ed efficaci non dovremo impazzire mai più per utilizzare il nostro caro aglio in cucina. Al contrario, lo avremo a nostra disposizione in un batter d’occhio.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te