Finalmente peperoni sempre squisiti, digeribili e a portata di mano grazie a questi trucchetti pratici e veloci che non tutti conoscono

Per antonomasia è l’alimento meno digeribile di sempre. Profumatissimo, gustoso e colorato, il peperone è un ortaggio che attualmente si coltiva in tutto il mondo. C’è chi lo ama e chi lo odia, tuttavia è uno dei protagonisti indiscussi del periodo estivo.
Fa parte della famiglia delle Solanaceae e viene chiamato peperone dalla somiglianza di sapore con il pepe, in latino piper.

Nella nostra rubrica di cucina, non mancano consigli, segreti e ricette squisite riguardanti i peperoni. Ad esempio, per migliorare la digeribilità dell’alimento, ecco 3 trucchetti geniali e velocissimi da ricordare. Disponibili cliccando su questo link.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

Mentre, disponibili qui i 5 trucchetti per spellare i peperoni velocemente senza scottarsi le dita e rendendoli più digeribili.

In questo articolo, l’intenzione è quella di mostrare in che modo avere finalmente peperoni sempre squisiti, digeribili e a portata di mano grazie a questi trucchetti pratici e veloci che non tutti conoscono.

Trucchetti sottovalutati

La bontà dei peperoni e il loro profumo eccezionale sono davvero una ricchezza nutrizionale. Ricchi, ad esempio, di vitamina C, i peperoni sono molto apprezzati da grandi e piccini. Ed è per questo motivo che cresce il numero di persone che cerca il metodo migliore per congelarli e utilizzarli all’occorrenza.

Ma non basta riporli in freezer per proteggere le caratteristiche dell’alimento. Innanzitutto, bisogna scegliere con attenzione le tipologie di peperoni da congelare. Non tutte, infatti, sono adatte a questo tipo di conservazione.
Dunque, ecco come avere finalmente peperoni sempre squisiti, digeribili e a portata di mano grazie a questi trucchetti pratici e veloci che non tutti conoscono.

Si consiglia di congelare i peperoni maturi. Lavare gli ortaggi scelti sotto l’acqua corrente e rimuovere tutti i semi. Eliminare anche la parte centrale. Tagliare i peperoni nel formato che si preferisce. A questo punto, un trucchetto utile e semplicissimo ma che in pochi utilizzano è quello di suddividere la quantità dei peperoni in più porzioni o mono-porzioni.
In questo modo, l’occorrenza si andranno a prendere solo le porzioni giuste, senza far scongelare troppo prodotto.

Congelare i peperoni cotti, invece, è ancora più semplice. Ad esempio, con i peperoni arrostiti, si consiglia di spellarli e tagliarli a listarelle. Successivamente, disporli in una vaschetta per il congelatore. Chiudere con il coperchio e scrivergli sopra la data del congelamento.
All’occorrenza, si consiglia di versarli in padella e condirli con olio, sale, aglio e menta fresca. Il risultato sarà eccezionale.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te