Finalmente fagioli cremosissimi, più digeribili e pronti in 15 minuti con questa ricetta davvero facilissima

Quando si pensa ai legumi, probabilmente, i fagioli sono i primi che vengono in mente. Gustosi e molto versatili, i fagioli dividono l’opinione pubblica tra chi li ama e chi li odia.

Ricchi di sostanze nutritive, tanto da prendere, in passato, il nome di “carne dei poveri”, questi preziosi alimenti si utilizzano spessissimo in cucina.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Consumati sia freschi che secchi, i fagioli hanno un sapore inconfondibile e si sposano perfettamente con molti altri ingredienti.

Inoltre, sono tantissime le varietà di fagioli che possiamo trovare in commercio. Dai Borlotti, al Cannellini, dai Bianchi di Spagna a quelli neri. Insomma, la scelta è ampia e non possono proprio mancare sulle nostre tavole.

Un alimento prezioso da gustare tutto l’anno

Il periodo di maggior abbondanza di fagioli è tra giugno e ottobre, ma la verità è che anche in autunno e in inverno i fagioli sono gettonatissimi in cucina.

Piatti semplici che riscaldano il cuore e soddisfano il palato. Ideali anche per zuppe e vellutate. A tal proposito, segnaliamo che quest’ingrediente amatissimo rende subito più buone zuppe e vellutate ma non tutti lo sanno.

Pranzi e cene autunnali possono cominciare con un bel primo piatto ai fagioli e terminare con queste morbidissime caldarroste in padella pronte in 5 minuti.

E per chiudere in dolcezza, ecco una profumatissima torta di mele che sarà impossibile non amare.

Finalmente fagioli cremosissimi, più digeribili e pronti in 15 minuti con questa ricetta davvero facilissima

Cucinare i fagioli è un gioco da ragazzi, tuttavia esiste qualche piccolo trucchetto per avere finalmente fagioli cremosissimi, più digeribili e pronti in 15 minuti con questa ricetta davvero facilissima.

Mai provati i fagioli in umido? Una ricetta tradizionale davvero semplicissima e golosa, che si può realizzare con o senza pomodoro.

Ingredienti

500 g di fagioli borlotti secchi;
1 cipolla bianca;
costa di sedano;
1 carota;
foglia di alloro;
2 rametti di rosmarino;
olio d’oliva, sale e pepe q.b.

Procedimento

Per rendere più digeribili i fagioli si consiglia di metterli in ammollo per una notte intera con acqua e qualche rametto di salvia, se possibile.

Il giorno seguente, i fagioli andranno sciacquati e inseriti in una pentola abbastanza grande con dell’acqua, l’alloro e i 1 rametto di rosmarino. Far cuocere per 15 minuti a fiamma bassa, (il tempo di cottura dipenderà anche dalla qualità del prodotto scelto).

Intanto, tritare la cipolla, poi il sedano e la carota. In una padella far soffriggere con un filo d’olio e un rametto di rosmarino. Poi, aggiungere anche un bicchiere d’acqua e far cuocere ancora per qualche minuto.

Questo composto andrà unito ai fagioli e far cuocere fino a quando i fagioli non saranno morbidi. A questo punto, aggiungere sale e pepe e prima di servire anche un filo d’olio a crudo.

Stesso procedimento si può adottare anche per i fagioli in barattolo, già pre-cotti. Prendendo questi fagioli il tempo per preparare questo piatto semplice e goloso si riduce a poco più di 10 minuti.

Per rendere più cremosi i nostri fagioli in umido, si consiglia di frullarne una parte prima di servirli.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te