Finalmente ecco le date del concorso scuola infanzia primaria più come prepararsi alla prima prova

Tutti gli insegnanti, o aspiranti tali, sanno che per realizzare pienamente la propria ambizione e avere una posizione sicura dovranno affrontare un concorso.

Attraverso lo stesso, infatti, i vincitori in posizione utile dovrebbero finalmente divenire di ruolo e ottenere un posto certo.

Mettendo così da parte l’incertezza circa le convocazioni dalle varie graduatorie o circa le supplenze ottenute tramite l’invio delle messe a disposizione.

Tanti i concorsi scuola attesi per le varie classi di concorso e i vari gradi di istruzione. Tra questi rientra anche il concorso per la scuola primaria e dell’infanzia. Per lo stesso i candidati hanno presentato domanda più di un anno fa e ora finalmente si è giunti al via.

Finalmente ecco le date del concorso scuola infanzia primaria più come prepararsi alla prima prova

Questa procedura del concorso ordinario per primaria e infanzia non contempla nuovi iscritti all’infuori di quelli dello scorso anno.

In palio vi sono 12.863 posti e gli iscritti sarebbero 76.757 da quanto riportato dal Miur. Data la possibilità di iscriversi a più procedure, le domande totali sarebbero 107.160.

Il concorso si terrà in varie regioni, nelle quali vi è necessità di personale e per le quali i candidati hanno presentato domanda.

Nella Gazzetta Ufficiale del 23 novembre 2021 n.93 finalmente l’annuncio delle date per la prima prova, così ripartite:

  • 13 e 14 dicembre 2021, turni mattutini e pomeridiani, per il posto comune nella scuola dell’infanzia;
  • 15 dicembre 2021, turno mattutino, per il posto di sostegno nella scuola dell’infanzia;
  • 17 e 20 dicembre 2021, turni mattutini e pomeridiani, 21 dicembre, turno mattutino, per il posto comune nella scuola primaria;
  • 16 dicembre 2021, turni mattutini e pomeridiani, per il posto di sostegno nella scuola primaria.

Indicazioni specifiche circa il luogo verranno poi pubblicate dall’USR di appartenenza almeno quindici giorni prima delle prove.

Bisognerà presentarsi muniti di documento identità, codice fiscale, ricevuta di pagamento del contributo di segreteria e di Green Pass.

Come prepararsi alla prima prova

La prima prova sarà un quiz a risposta multipla da svolgersi al computer. Consisterà in 50 quesiti. Di questi, per i posti comuni, 40 incentrati sulle competenze e conoscenze circa le discipline da insegnare. Per i posti di sostegno riguarderanno invece le metodologie didattiche da applicare circa le varie disabilità.

Per tutti vi saranno altri 5 quesiti riguardanti la lingua inglese livello B2 e 5 riguardo le competenze digitali per l’uso didattico.

Sapere come si svolgerà la prova indubbiamente indirizza nella preparazione, perché chiarisce le materie oggetto di valutazione. Via libera dunque ai manuali di tali discipline.

Sapendo la modalità, poi, converrà non solo studiare ma anche esercitarsi a fare quiz su apposite piattaforme online o su libri specifici.

Finalmente ecco le date del concorso scuola infanzia primaria più come prepararsi alla prima prova scritta così da poter accedere con successo alla successiva orale.

Approfondimento

Quali i concorsi scuola che dovrebbero uscire, chi riguarderanno e come funzioneranno le prove

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te