Fiera Milano dai livelli attuali potrebbe iniziare un’ulteriore fase direzionale

Piazza Affari si trova in un momento nodale, e dopo i recenti rialzi sembra voler consolidare per qualche giorno, anche se la ripartenza potrebbe essere davvero dietro l’angolo. La nostra view è che, fra alti e bassi,  il movimento rialzista dovrebbe continuare almeno fino alla prima settimana di agosto e quindi, fino a prova contraria, ogni ritracciamento fino a quella data, andrà comprato.

Ci sono molti titoli che sembrano pronti a portarsi verso l’alto e a iniziare/continuare un lunga e duratura fase rialzista. Ad esempio, Fiera Milano dai livelli attuali potrebbe iniziare un’ulteriore fase direzionale.

Il 3 novembre quando il titolo quotava in area 2,085 abbiamo raccomandato l’acquisto e da quel livello, la salita fino ad oggi è stata superiore al 45%. Cosa attendere da ora in poi?

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

Il titolo Fiera Milano (MIL:FR)  ha chiuso la giornata di contrattazione del 10 febbraio in rialzo del +2,86% e si è portato a 2,975. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 2,385 ed il massimo a 2,93. Nel corso del 2020, il minimo a 1,806 ed il massimo a 6,42.

Molti indicatori continuano a confermare che il titolo possa essere all’inizio di una forte esplosione dei prezzi.

Fiera Milano dai livelli attuali potrebbe iniziare un’ulteriore fase direzionale

Per quanto riguarda i bilanci degli ultimi anni, le raccomandazioni degli altri analisti (3 giudizi) stimano un fair value a 3,03 euro per azione. I nostri calcoli invece, ritengono le quotazioni attuali in linea con le valutazioni del fair value, anche se nei prossimi 6 mesi le nostre stime potrebbe essere riviste notevolmente al rialzo.

L’aspetto più interessante quindi è quello grafico, e poichè i grafici scontano tutto e si muovono prima delle news economiche, continuiamo a  raccomandare di stare investiti sul titolo in ottica di lungo termine.

Al momento lo stop loss va inserito a 2,46. Obiettivo da raggiungere a 3/6 mesi in area 3,50. Primo supporto di breve a 2,66. Per chi non possiede il titolo il consiglio è di compare  a mercato con gli stessi stop loss.

Come al  solito si procederà per step

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te