Fichi, mandorle e Marsala sono gli ingredienti per questo delizioso dolce di stagione

Non ci sono proprio storie, alla fine di un pasto non esiste niente di meglio di un buon dessert. Avremo allora solo bisogno di fichi, mandorle e Marsala, sono proprio questi gli ingredienti per questo delizioso dolce di stagione.

Tutto il necessario per preparare i nostri buonissimi canestrini

L’occorrente per 6 porzioni:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free
  • 300 gr di farina 0;
  • 180 gr di burro;
  • 120 gr di zucchero a velo;
  • 3 tuorli;
  • 1 limone bio;
  • un poco di bicarbonato di sodio;
  • sale.

Per la composta:

  • 10 fichi viola;
  • 1 mela;
  • 20 gr di mandorle pelate;
  • mezzo limone;
  • 80 gr di zucchero;
  • 1 cucchiaio di Marsala.

Fichi, mandorle e Marsala sono gli ingredienti per questo delizioso dolce di stagione

Per prima cosa prendiamo il burro dal frigo tagliamolo in piccoli pezzi e lasciamo ad ammorbidire. Se siamo in mancanza di tempo basterà passarlo in microonde per pochi secondi, facendo sempre attenzione a non farlo sciogliere.

Prendiamo poi una frusta elettrica e iniziamo a lavorare i tuorli assieme allo zucchero fino a che non otterremo una crema liscia e spumosa. Aggiungiamo poi il burro, un poco di scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale, continuando a mescolare il tutto per bene.

Fatto questo, setacciamo la farina e il bicarbonato per poi aggiungerli gradualmente al composto di uova, zucchero e burro. Impastiamo tutto a mano e creiamo una palla, che dovremo ora schiacciare e ricoprire con uno strato di pellicola prima di metterla in frigo per almeno un’ora.

La composta

Nel frattempo laviamo, asciughiamo i fichi e poi sbucciamoli. Tagliamoli a pezzettini piccoli e mettiamoli in una casseruola dal fondo spesso insieme al limone e a pochissima acqua. Aggiungiamo poi la mela tagliata a pezzettini e cuociamo il tutto a fuoco basso per 15 minuti mescolando in continuazione. A questo punto aggiungiamo lo zucchero e continuiamo la cottura per un altro quarto d’ora finché non si sarà sciolto completamente e la composta addensata.

Prendiamo quindi le mandorle, tostiamole leggermente e, fatto questo, tritiamole per unirle al composto di fichi e Marsala. Spegniamo allora la fiamma e mescoliamo energicamente nel mentre che il preparato si starà intiepidendo.

Per finire, imburriamo e infariniamo degli stampini da muffin per stenderci poi sopra la pasta frolla precedentemente messa da parte. Riempiamo gli stampini con la composta di fichi e, una volta ricoperti i bordi con della pasta avanzata, cuociamo in forno a 170 °C. Passati circa 15 minuti potremmo togliere gli stampini dal forno e, una volta tiepidi, i nostri canestrini saranno pronti.

Approfondimento

Un tiramisù originale e gustoso come non mai grazie a questo sorprendente ingrediente speciale

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te