Fibre e zucca insieme in un coloratissimo contorno autunnale

Riso, farro e orzo sono tre cereali che favoriscono l’equilibrio naturale del nostro corpo. Sono fonte di fibre e ad alto contenuto di fosforo e vitamina PP. Sono sostanze nutritive che contribuiscono al raggiungimento di un buon metabolismo energetico.

Il riso e l’orzo, cereali dal chicco grande e dal gusto delicato, si coniugano bene con i sapori delle verdure autunnali. Il farro, portato in Italia dalle colonie greche, è un cereale ricco di vitamine e fonte di fosforo. Ecco una gustosa insalata tiepida autunnale, suggerita dagli Esperti di Cucina di ProiezionidiBorsa. Mixiamo questa tre cereali con la zucca, il pecorino, le olive taggiasche e i pomodorini secchi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Fibre e zucca insieme in un coloratissimo contorno autunnale

Per un’insalata di due persone occorrono 150 gr di cereali misti. Si trovano anche al supermercato già pronti, realizzati da vari produttori in miscele equilibrate e a cottura rapida.

La zucca va sbucciata, posta su una teglia con carta forno, deve cuocere al forno a 200 gradi per venti minuti. Nel frattempo, bisogna far bollire il mix dei tre cereali in acqua bollente e salata. Dopo dieci minuti a cottura ultimata, si scolano e si unisce la zucca arrosto tagliata a cubetti.

Un’insalata perfetta per il lunch vegano

Fibre e zucca insieme in un coloratissimo contorno autunnale. Se la zucca era già stata preparata in precedenza, basta un leggero colpo di microonde, in modo da poterla servire tiepida in questa gustosa insalata.

Si aggiungono ora 200 gr di pecorino tagliato a cubetti oppure di tofu, se si vuol realizzare questo piatto in versione vegana. Colori e sapori arrivano con 50 gr di olive taggiasche snocciolate e 30 grammi di pomodorini secchi tagliati a pezzetti.

Si aggiusta, infine, con olio di oliva extravergine, sale e pepe quanto basta. Mescolare tutti gli ingredienti delicatamente e servire il piatto tiepido, profumando con ciuffetti di rosmarino.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te