Fianchi perfetti con questi 3 esercizi da principianti

I fianchi sono un elemento di grande sensualità in una donna. Rappresentano anche una delle zone del corpo in cui è più semplice accumulare peso e rotondità. Questo non significa necessariamente qualcosa di negativo, ma esistono esercizi che consentono di tornire i fianchi. Ecco come ottenere fianchi perfetti con questi 3 esercizi da principianti che tutti possono replicare comodamente a casa.

Mountain climber

Il primo esercizio è il mountain climber o “esercizio dello scalatore”. Per eseguirlo, è opportuno munirsi di un tappeto da fitness. È possibile scegliere di praticarlo a pieni nudi o con addosso le scarpe da ginnastica; l’importante è prestare attenzione ad avere la giusta aderenza al pavimento, per non scivolare. Posizionarsi a gattoni sul tappeto e sollevare gambe e bacino. Le braccia devono essere perfettamente stese, con le mani aperte sul tappeto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Le gambe vanno stese e i piedi uniti. L’equilibrio è tutto sulla pianta del piede, perché i talloni sono sollevati da pavimento. A questo punto, avvicinare le ginocchia al petto uno per volta, sfiorando il tappeto con i piedi. Questo esercizio prende questo nome perché è come scalare una parete, ma comodamente posizionati in aderenza al pavimento. Eseguire 3 serie da 15.

Alzata laterale

Dopo il mountain climber, ecco le alzate laterali e il leg lift. Ottenere fianchi perfetti con questi 3 esercizi da principianti è davvero semplicissimo con questo workout. Le alzate laterali lavorano sui muscoli delle gambe, oltre che sui fianchi.

Sul tappeto, bisogna posizionarsi su un fianco, con il corpo completamente steso e un braccio sotto la nuca. L’altro braccio è davanti alla pancia, con il palmo sul tappeto. Alzare la gamba perfettamente stesa verso l’alto. Ripetere 3 serie da 15 e poi fare lo stesso con la gamba opposta.

Leg lift

L’ultimo esercizio è il leg lift, da eseguire sempre in posizione distesa. Sul tappeto, stendere il corpo con la pancia verso l’alto. Portare le ginocchia al petto, piegando le gambe. Le braccia sono aperte e distese orizzontalmente ai lati delle spalle. Oscillare le gambe prima dal centro verso sinistra, quasi a toccare il tappeto lateralmente con le ginocchia.

Ripetere anche dal centro verso destra. La schiena deve sempre aderire perfettamente la tappeto per non sforzarla. Tre serie da 15 anche per questo esercizio. Ripetere questo workout possibilmente ogni giorno o almeno tre volte a settimana.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te