Ferrari vittima del downgrade sul settore del lusso. Dove ci attendiamo un’inversione al rialzo?

Il titolo Ferrari ha chiuso la seduta del 10 ottobre a 103,20€ con un ribasso dell’8,14% dopo che  Morgan Stanley ha affossato il  comparto lusso.

Questo ribasso è stato particolarmente violento e, in un sol colpo, ha abbattuto sia il I° che il II° obiettivo di prezzo. A questo punto, a meno di veloci recuperi in chiusura di giornata di area 103,57€, il titolo è diretto verso il III° obiettivo di prezzo in area 94,231€. Su questo livello, chiamato anche “limite invalicabile”, il titolo potrebbe costruire una base dalla quale ripartire.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.