Ferrari i minimi non sono stati ancora segnati

Ferrari (RACE.IT)  ha chiuso la seduta del 13 dicembre a 92,4€ in ribasso dello 0,77%.

Il titolo ha segnato il massimo annuale in area 129,50€  il 15 giugno  ed il minimo a 82,51€ il 2 gennaio.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Come ormai da molti anni a questa parte il campionato mondiale di Formula 1 non si è concluso per la casa del Cavallino nel migliore dei modi. L’inverno, quindi, sarà dedicato alla ricerca di soluzioni che mettano la scuderia in grado di rivincere il mondiale.

I test in corso sembrano promettere bene e la presentazione della nuova macchina si terrà il 15 febbraio. Come dichiarato dal Team Principal della Ferrari

«Nel 2018 abbiamo perso in semifinale, nel 2019 mi aspetto di vedere una squadra unita e determinata, che lotti non solo per arrivare in finale, ma per andare oltre e portare a casa il titolo»

Si preannunciano, quindi, mesi molto intensi per la preparazione della nuova monoposto. In attesa dei risultati sportivi, il titolo rimarrà in balia dell’andamento delle notizie che arriveranno nel settore auto e nel settore lusso.

Time frame giornaliero: analisi tecnica e previsioni sul titolo Ferrari

Sul Ferrari è in corso una proiezione ribassista che con la rottura del supporto in area 93,34€ acquista ancora più forza e punta il I° obiettivo di prezzo in area 82,985€. Prima dell’obiettivo, però, c’è da avere la meglio sull’importante supporto in area 89,37€. I rialzisti, invece, avrebbero la meglio con chiusure giornaliere superiori a 99,7€.

In ogni caso il quadro è molto incerto, basta guardare le oscillazioni intorno al livello 93,34€. Restano, quindi, aperte tutte le possibilità.

Per avere una migliore visione d’insieme siamo andati a guarda il time frame settimanale. Se la settimana dovesse chiudere sui livelli attuali ci sarebbe la rottura dell’importantissimo supporto in area 93,153€ che aprirebbe le porte a una discesa fino in area 64,188€.  Sul time frame settimanale ci aggiorneremo dopo la chiusura settimanale.

Approndimento su FCA, FCA ha già segnato i minimi annuali?

Ferrari: : proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Ferrari: : proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te