Ferragamo indeciso sul futuro. Sarà ribasso?

Salvatore Ferragamo   (SFER.IT) ha chiuso in forte ribasso la seduta del 28 gennaio a quota 17,325€ perdendo l’1,56%. Tutto questo nella giornata in cui la Consob ha comunicato che il fondo Marshall Wace, dal 25 gennaio, ha incrementato le vendite su Ferragamo dallo 0,51% allo 0,61%. In totale le posizioni corte sul titolo ammontano al 3,94% del capitale.

La debolezza del titolo è chiaramente visibile dalla tabella seguente, dalla quale si evince come negli ultimi cinque anni Salvatore Ferragamo abbiamo sempre sottoperformato l’indice di riferimento e, molto spesso, anche l’indice italiano.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Salvatore Ferragamo performance: NB i numeri sottolineati non includono la distribuzione dei dividendi. Posizionando il mouse sul numero appare il rendimento che tiene conto anche della distribuzione del dividendo

7 Day 30 Day 90 Day 1 Year 3 Year 5 Year
Salvatore Ferragamo (SFER) -1.4% -1.9% -16.9% -25.9% -17.9% -21.6%
IT Luxury 0.5% 1.9% -6.2% -7.3% -6.7% 8.2%
IT Market 0.4% 7.1% 3.5% -16.1% -4.5% -32.3%

Da cosa deriva questa debolezza?

Andando a stimare il valore del titolo (utilizzando il fair value, il PE, il PEG e il PB) si vede sempre che è sopravvalutato.

Ad esempio il fair value calcolato con il metodo del discounted cash flow è 16,13€ inferiore alle attuali quotazioni. Salvatore Ferragamo, inoltre, quota a multipli di mercato ben superiori ai suoi competitors. Il PE, infatti, è 29,1 da confrontare con il 17,9 dell’indice di riferimento del lusso.

Il vero punto di forza del titolo, però, è lo stato della salute finanziaria. Sei indicatori su sei indicano un titolo molto solido come si evince dai dati riportati qui di seguito:

  • Il debito è coperto dalle attività a breve termine che sono 15.1x il debito stesso;
  • Il livello di indebitamento di Salvatore Ferragamo (6,3%) rispetto al patrimonio netto è soddisfacente (meno del 40%).
  • Il livello di indebitamento rispetto al patrimonio netto è stato ridotto negli ultimi 5 anni (26,9% contro il 6,3% di oggi).
  • Il debito è ben coperto dal flusso di cassa operativo (397%, superiore al 20% del debito totale).
  • Gli interessi sul debito sono ben coperti dall’utile (l’EBIT è pari a 115,2 volte la copertura).

Analisi tecnica e previsioni sul titolo Salvatore Ferragamo

ul titolo è in corso una proiezione ribassista che ha raggiunto il suo II° obiettivo di prezzo in area 17,116€ che come riportato precedentemente corrisponde ai minimi degli ultimi due anni. L’aspetto interessante è che dopo mesi di discesa i prezzi si stanno muovendo all’interno del range 17,116€ – 17,9362€. Nessun segno di miglioramento, ma almeno non ci sono stati ulteriori affondi ribassisti. Nelle prossime sedute, quindi, monitorare con attenzione in chiusura di giornata la rottura di uno dei due livelli indicati.

alvatore Ferragamo: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

alvatore Ferragamo: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Clicca qui per leggere le definizioni utilizzate in questo articolo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te