FED: prima del meeting frenano i dati

Nella giornata che precede l’attesissimo meeting della FED sui tassi di interesse ogni minimo dettaglio, ogni dato macro-economico potrebbe fare la differenza.

Gli analisti si attendono il nulla di fatto  sui tassi e la posizione è condivisibile.

Certamente una raffica di dati molto positivi oggi convalidata domani da un superlativo dato del PIL potrebbe cambiare le cose.

Oggi intanto però i dati macroeconomici americani segnano il passo.

Tabella principali dati macroeconomici USA di giornata

Redbook (Annuale) 5,8% 7,0%
Redbook (Mensile) -1,8% -1,5%
Rapporto sulla fiducia dei consumatori (Gen) 120,2 124,7 126,6


I dati sul Redbook su base storica assoluta restano eccellenti ma questo a quota 5.8% è il primo calo che si registra nel 2019.

Oltre tutto la valenza del dato annuale è appesantita dal dato mensile che segna un -1.8%& peggiore anche del precedente -1.5%

Scende la fiducia dei consumatori

Anche la Fiducia dei consumatori USA risulta inferiore al dato precedente situato a quota 126.6 e pure alle attese poste a  120.2.

Come valori assoluti anche qui restiamo nella fascia di eccellenza ma si sta instaurando un trend discendente visibile da tre mesi a questa parte.

E’ chiaro che il dato sulla fiducia è un dato emotivo che spesso non prelude correttamente alle dinamiche del ciclo economico.

Piuttosto è interessante notare che come tutti i fattori emotivi può facilmente riversarsi, nel bene e nel male sui mercati azionari.

Ecco un motivo in più per la FED per starsene tranquilla.

Il pubblico americano esprime con questo dato pubblicato oggi della Fiducia dei Consumatori una fase di sentiment cedente che innestata su mercati azionari ancora in precario equilibrio potrebbe fare danni.

Come dato secondario registriamo che in Texas la FED ha registrato utili dal settore del terziario a quota 14.9 versus un precedente a 10.1 anche qui però poi l’effetto del dato viene calmierato.

Infatti le previsioni  sempre per il settore del terziario scendono è vero dal precedente -5.0 a -4.8 ma rimane comunque un numero negativo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te