Fed o non Fed, i mercati hanno le idee molto chiare! di Gerardo Marciano

Il Dott. Gerardo Marciano è Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa  Holding

Non meno di due giorni fa su queste pagine scrivevo:

“per rialzi duraturi, i mercati devono esplodere da ora a Venerdì, altrimenti saranno  molto probabili nuove vendite!”

Abbiamo assistito a il toto tassi, ed ora i mercati dopo un nulla di fatto, torneranno a guardare i mercati.

Noi, piuttosto che sulle previsioni, continuiamo a guardare i grafici, che come al solito scontano tutto.

In un seminario che ho tenuto a Milano per Ava Trade in data 4 Settembre , ho presentato questa statistica storica:

Ogni volta che il Dow Jones, ha segnato un massimo annuale a Maggio e poi ad Agosto un minimo annuale, questo minimo è stato migliorato al ribasso, entro fine anno.

Quindi, cosa ho consigliato di monitorare alla platea?

}Future Ftse Mib

}Quotazioni inferiori ai 21.750 alla fine del mese di Agosto, confermate poi a fine Settembre farebbero diventare la correzione in corso più profonda. Sopra 21.750, si apre invece, una nuova fase di distensione riaccumulazione rialzista di lungo termine. Chiusure inferiori ai 21.750,  porteranno probabilmente a nuovi minimi annuali.

}Future Dax

}Quotazioni inferiori ai 10.804  alla fine del mese di Agosto, confermate poi a fine Settembre farebbero diventare la correzione in corso più profonda. Sopra 10.804, si apre invece, una nuova fase di distensione riaccumulazione rialzista di lungo termine.Chiusure inferiori ai 10.804,  porteranno probabilmente a nuovi minimi annuali.

}Future Eurostoxx

}Quotazioni inferiori ai 3.369 alla fine del mese di Agosto, confermate poi a fine Settembre farebbero diventare la correzione in corso più profonda. Sopra 3.369, si apre invece, una nuova fase di distensione riaccumulazione rialzista di lungo termine.Chiusure inferiori ai 3.369,  porteranno probabilmente a nuovi minimi annuali.

}S&P 500

Quotazioni inferiori ai 2.048 alla fine del mese di Agosto, confermate poi a fine Settembre farebbero diventare la correzione in corso più profonda. Sopra 2.048 , si apre invece, una nuova fase di distensione riaccumulazione rialzista di lungo termine. Chiusure inferiori ai 2.048,  porteranno probabilmente a nuovi minimi annuali.

Questi sono i valori che manterranno al rialzo o al ribasso, i mercati da ora a fine Dicembre.

E per il breve termine?

Perché acquistare l’abbonamento al Blog Riservato ?

Se sei nuovo Cliente puoi acquistare l’abbonamento prova a 60 euro! Cliccando QUI

Per tutti gli altri, si puo’ acquistare l’abbonamento Cliccando QUI

Vediamo Indice per Indice (scadenza Dicembre)

Future Ftse Mib

Solo chiusure di settimana superiori ai 22.085 porterebbero nuovi rialzi e distensione (non rialzi duraturi) di medio termine.

Future Dax

Solo chiusure di settimana superiori ai 10.521 porterebbero nuovi rialzi e distensione (non rialzi duraturi) di medio termine.

Future Eurostoxx

Solo chiusure di settimana superiori ai 3.315 porterebbero nuovi rialzi e distensione(non rialzi duraturi)  di medio termine.

S&P 500

Solo chiusure di settimana superiori ai 1.994 porterebbero nuovi rialzi e distensione(non rialzi duraturi) di medio termine.

Domani si giocherà una “partita” interessante. E siamo anche nel giorno delle 3 streghe!

 

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te