FED durissima! E Trump cosa farà?

Rialzo scontato da parte della FED: +0.25% come nelle attese.

Reazione negativa dei mercati azionari dunque all’impostazione per il 2019.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Sono stati infatti confermati almeno due rialzi ulteriori dei tassi di interesse salvo ulteriori necessità determinate dall’ inflazione.

Inflazione sulla quale la FED dà un target al 2%, quindi allo stato attuale siamo leggermente sopra e pertanto si potrebbe ipotizzare anche un terzo rialzo nel 2019.

E Trump cosa dirà  e farà?

La dura presa di posizione della FED era nel corso delle ultime giornate stata meno attesa. Nel senso che molti operatori (circa il 30%) mettevano addirittura in dubbio il rialzo odierno.

Il ribadire addirittura che si interverrà ancora nel 2019 è di fatto uno schiaffo a Trump che in tutti i modi, anche i con i suoi consueti metodi brutali, aveva invitato Powell e la FED a evitare ulteriori rialzi.

Non solo rialzo è stato, ma altri sono già stati ufficialmente annunciati.

FED hawkish non piace ai mercati

L’impostazione della FED ha suscitato una reazione negativa sui mercati azionari, niente di catastrofico sia chiaro, ma comunque al momento registriamo una chiara propensione al ribasso sia sull’equity che sul cross euro dollaro.

Nella norma gli effetti di questa dura presa di posizione della FED si dipaneranno gradualmente.

Per prima cosa serviranno conferme nella conferenza stampa e soprattutto nel minute che verranno pubblicate successivamente.

Dopo questi step informativi si chiariranno meglio le idee e all’iniziale reazione controllata a inizio 2019 potremmo assistere a un pesante assestamento al ribasso dei mercati azionari.

Mercati  azionari che risulteranno spogliati di liquidità e impoveriti dallo switch verso il remunerativo comparto obbligazionario.

Comparto dei Tbond USA che, non dimentichiamolo, sui 10 anni ha ri-approcciato da vicino la soglia del 3% di rendimento.

Un bel “prendere” per chi da anni sul reddito fisso dei governi più affidabili faticava a raggiungere rendimenti positivi.

Approfondimento

I rischi del 2019

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te