FCA dopo Magneti Marelli fa cassa con Comau?

Il titolo FCA (FiatCryslerA.IT) ha chiuso la seduta del 26 novembre in rialzo del 4,98% a 14,798€ a seguito del rumors che vorrebbe la vendita di Comau dopo quella di Magneti Marelli.

Della proiezione in corso sul time frame settimanale e dell’impatto che potrebbe avere il debito sul futuro della società abbiamo già riportato in un precedente articolo FCA ancora vittima del debito?, leggi tutto.

FCA pronta a vendere Comau? (Fonte LaRepubblica)

Secondo fonti vicine a Bloomberg, l’azienda automobilistica starebbe valutando la cessione di Comau, la società di automazione e robotica industriale, ad una cifra variabile tra gli 1,5 e i 2 miliardi di dollari. In base alle informazioni fornite dalle fonti il processo di vendita dovrebbe cominciare all’inizio del prossimo anno e potrebbe trovare offerenti soprattutto dal mercato cinese. La valutazione dell’operazione – si spiega – sarebbe solo ad un fase preliminare.
Dopo Magneti Marelli, quindi, ceduta alla giapponese Calsonic Kansei per 6,2 miliardi di euro, rappresenterebbe la seconda grande operazione condotta dal management Fca dopo la scomparsa di Sergio Marchionne.

Oltre agli sviluppi finanziari, anche la vicenda sindacale è calda per Fiat Chrysler: parte domani la trattativa per il rinnovo del contratto collettivo di Fca, Cnh Industrial e Ferrari, in scadenza il 31 dicembre 2018. Complessivamente sono interessati oltre 80.000 lavoratori delle fabbriche italiane. La trattativa si svolge su due diversi tavoli: da un parte Fim, Uilm, Fismic, Aqcf e Ugl metalmeccanici, che hanno firmato quattro anni fa il contratto precedente, e dall’altra la Fiom. Con il vecchio contratto sono stati erogare premi legati all’andamento aziendale, che in Fca e Cnh Industrial – ricordano i sindacati – non si vedevano da circa 19 anni: in media 4.279 euro per i lavoratori Fca e 3.408 per quelli di Cnh Industrial. Le organizzazioni firmatarie dell’ultimo contratto hanno definito una richiesta unitaria che nei giorni scorsi è stata votata positivamente da oltre il 98% degli rsa: un incremento economico complessivo del 10% della paga base che, a regime nei 4 anni, è pari a un valore annuo di 2.279 euro (175,30 euro al mese).

Analisi tecnica di Proiezionidiborsa sul titolo FCA

Con la seduta del 26 novembre ha preso slancio sul time frame giornaliero una proiezione rialzista che , se confermata, porterebbe le quotazioni verso il I° obiettivo di prezzo in area 15,6475€ e a seguire verso area 17,48€.

La riscossa dei ribassisti si avrebbe solo con chiusure giornaliere inferiori ad area 14,5187€.

FCA: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero

FCA: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero

FCA dopo Magneti Marelli fa cassa con Comau? ultima modifica: 2018-11-27T07:57:51+00:00 da redazione
Opera sui Mercati con XM
Opera sui Mercati con XM
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.