Fase 2 e micro-mobilità: quali incentivi e bonus per acquistare mezzi green

Fase 2 e micro-mobilità: quali incentivi e bonus per acquistare mezzi green?

Dal 4 maggio si avvia la Fase 2, la fase della ripresa, della parziale riapertura e l’Italia inizierà a mettersi lentamente e progressivamente in moto.

Prestito in convenzione
Prestito in convenzione

Il Governo con il ministro dei trasporti, Paola De Micheli, si sta occupando anche della ripresa della mobilità.

Sarà grazie a una attenta gestione della mobilità urbana che si potrà limitare la vicinanza tra le persone e scongiurare nuovi contagi da Covid-19.

Il settore della mobilità è uno dei  temi che  si dovrà affrontare con le nuove direttive del Governo per il rispetto delle regole sul distanziamento sociale.

In un’intervista rilasciata al Corriere il ministro De Micheli ha precisato che l’utilizzo dei mezzi pubblici, soprattutto, nelle ore di punta, andrà limitato per avere al massimo il 50% dei posti occupati per cui, serviranno mezzi alternativi per muoversi da casa al lavoro e viceversa.

Sono molti i comuni italiani che si stanno attivando per contenere l’uso dell’auto privata e favorire la mobilità sostenibile.

Tra questi, i sindaci di alcune città tra cui Milano, Roma e Firenze ed alcune regioni come l’Emilia Romagna vorrebbero regolamentare la micro-mobilità elettrica e prevedere incentivi e bonus per l’acquisto di bici e di monopattini elettrici.

Fase 2 e micro-mobilità: quali incentivi e bonus per acquistare mezzi green

Per decongestionare il traffico nelle grandi città, potrebbe essere una soluzione incentivare l’uso delle biciclette e dei monopattini elettrici.

Mezzi pratici che consentono agli utenti di mantenere le distanze tra le persone e che danno la possibilità di muoversi liberamente in città e senza inquinare.

Dato che il trasporto pubblico dovrà presto rivedere le proprie regole, assisteremo ad una vera e propria riforma del trasporto pubblico e le e-bike potrebbero rivelarsi particolarmente utili per molti cittadini.

Ovviamente serviranno le infrastrutture e sarà determinante migliorare quelle corsie ciclabili già esistenti.

Quali i vantaggi dei mezzi green

Acquistare bici e monopattini elettrici ridurrebbe le emissioni di CO2.

Da non sottovalutare tra i vantaggi anche l’aspetto economico che in un momento di crisi economica come questa, di certo non guasta.

Approfondimento

Come spostare soldi senza allertare il fisco e subire accertamenti fiscali

Consigliati per te