Farro sedano e scamorza per il pranzo freddo da portare in ufficio per un pieno di salute e sapore

Al mare o in ufficio, ecco un’insalata fredda che non è la solita insalata di riso. La ricetta facile che unisce farro, sedano e scamorza per il pranzo freddo da portare in ufficio per un pieno di salute e sapore.

Basta procurarsi 300 gr di farro lesso, un peperone giallo, un sedano fresco, una cipolla di Tropea e 100 gr di scamorza affumicata. Sono pochi ingredienti, facile da trovare, con il pregio di essere colorati. Non è certo del risultato estetico che questa ricetta si preoccupa. Tutti, però, ormai sappiamo che a colori diversi corrispondono contenuti nutritivi diversi negli alimenti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per esempio, tutte le verdure e frutta di colore dal giallo al rosso contengono vitamina C. Il sedano, invece, favorire la crescita e prevenire il rachitismo delle ossa, perciò è perfetto soprattutto per i bambini. Quindi, in generale, è sempre bene consumare e mescolare alimenti di colori diversi, per fare il pieno di ogni vitamina.

Farro sedano e scamorza per il pranzo freddo da portare in ufficio per un pieno di salute e sapore

La cipolla di Tropea, dal gusto dolce e perciò buona anche cruda, va sbucciata e frullata. Lo stesso per il sedano dopo averlo pulito e lavato. Una volta aver lavato il peperone e privato dei semi, dobbiamo farlo saltare 10 minuti in padella con poco olio di oliva.

Lessare il farro per circa 20 minuti, raffreddarlo sotto l’acqua fredda ed aggiungere la scamorza. A seconda dei gusti, il formaggio potrà essere tagliato a dadini o grattugiato con una grattugia a fori larghi. A questo punto basta mescolare il tutto e l’insalata nutriente e vitaminica ma leggera è pronta.

La temperatura ideale

Si chiamano piatti freddi, ma di solito è meglio non consumarli appena usciti dal frigo. Meglio a temperatura ambiente, in modo che i vari sapori possano amalgamarsi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te