Fare jogging con il nostro cane, 5 consigli per allenarci con il nostro amico a 4 zampe

Fare jogging insieme al nostro amico a quattro zampe è un bel passatempo per uomini e animali, ma bisogna prestare attenzione ad alcune cose, perché uomo e cane hanno ritmi diversi. In questo articolo abbiamo messo insieme i cinque consigli più importanti per fare in modo che questo sport non diventi un peso per né per noi né per il nostro amico a 4 zampe.

Fare jogging con il nostro cane, 5 consigli per allenarci con il nostro amico a 4 zampe

Fare jogging con un cane non funziona con tutte le razze. Husky, Dalmata, Border Collie, Australian Shepherd e Jack Russell Terrier sono tra le razze buone per fare jogging.

Con i cani caratterizzati da nasi piccoli (es. carlini e bulldog francesi) o dorso lungo (come bassotti) dovremmo evitare di fare jogging o farlo solo per brevissime distanze.

In generale, non dovremmo esporre i cuccioli a questo tipo di attività sportiva. Dopotutto, le loro articolazioni, ossa e muscoli non sono ancora completamente formati.

Le razze di cani di taglia media sono completamente cresciute dall’età di dieci mesi, mentre le razze di taglia grande lo fanno solo dopo due anni. Se non siamo sicuri, è meglio chiedere consiglio a un veterinario.

Evitiamo di fare jogging con un cane anziano. È meglio basare la lunghezza del percorso sull’età, sul fisico e sulla salute del tuo animale domestico. Nel freddo gelido o nel caldo opprimente, fare jogging con un cane è vietato.

Il primo consiglio è andare piano. Quando facciamo jogging con il nostro cane, dovremmo andare piano. Iniziamo con una velocità di marcia lenta e poi la aumentiamo gradualmente. Prima di ogni corsa, diamo al nostro cane un po’ di tempo per annusare e fare i suoi bisogni.

Non esageriamo però, andiamo al massimo una o due volte alla settimana.

Gli altri 4 consigli

Fare jogging con il nostro cane, ecco gli altri 4 consigli.

Assicuriamoci di avere l’attrezzatura giusta. Un guinzaglio con imbracatura è adatto per fare jogging con un cane, abbinato con cintura in vita. Inoltre ci vogliono:

  • croccantini;
  • acqua;
  • giacca per cani se fa freddo:
  • torcia se siamo al buio.
  • giacca per cani (con tempo freddo);
  • torcia, riflettori e/o ciondoli se sei al buio.

Dovremmo  anche adattare i tuoi vestiti al tempo e all’ambiente. Con la moda sportiva sostenibile e le scarpe da corsa sostenibili proteggi anche l’ambiente.

Fare jogging con un cane: non dovrebbero mai mancare le piccole ricompense. Pianifichiamo brevi pause e diamogli il tempo di gustare le sue ricompense.

Teniamo sempre presenti i bisogni dei nostri cani. Prima di fare jogging, il cane non dovrebbe essere né troppo pieno, né assetato e né troppo stanco. Prestiamo attenzione al nostro cane mentre camminiamo. Ad esempio se ansima costantemente, meglio fermarsi e dargli da bere.

Se il nostro amico a quattro zampe continua a restare indietro o zoppica quando cammina, è un segnale che è stanco. In questo caso, dovremmo interrompere il tour di jogging per non sovraccaricare il nostro animale domestico.

Per fare jogging con un cane dobbiamo tenere d’occhio le condizioni meteorologiche. Non corriamo mai in estate con il cane sotto il sole, né d’inverno quando fa troppo freddo.

Lettura consigliata

Come preparare in casa un ottimo gelato per cani aiutando i nostri amici a 4 zampe a superare il caldo dell’estate

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te