Far tornare brillanti e splendenti le posate non è mai stato così semplice con questo infallibile metodo della nonna

Nella cura della cucina non si deve mai sottovalutare lo stato delle posate. La loro lucentezza colpisce subito all’occhio. Oltre che per nostro stesso piacere ne va dell’opinione degli ospiti. Spesso però con l’uso continuo forchette, coltelli e cucchiai perdono il loro smalto. Se ci si fa caso si opacizzano. Vanno proprio a perdere quella lucentezza che ricerchiamo. In questo articolo però sveleremo un trucco che ci aiuterà proprio in questo. Scopriamo allora come far tornare brillanti e splendenti le posate non è mai stato così semplice con questo infallibile metodo della nonna.

Da qui parte tutto

Nella maggior parte dei casi il problema ha un’origine precisa. È molto spesso il calcare a rovinare le nostre posate. Questo nel corso dei lavaggi si deposita sul metallo. Si accumula e rende proprio quell’effetto opaco. Impedisce alle nostre posate di brillare. Il problema potrebbe essere nella lavatrice. Bisogna prestare attenzione e cambiare i sali dell’elettrodomestico. Oppure potrebbe esserci un problema nella stessa acqua che utilizziamo. Potrebbe infatti essere ricca di calcare. In ogni caso dopo aver letto questo articolo sapremo sempre come rimediare. Sveliamo allora nelle prossime righe come far tornare brillanti e splendenti le posate non è mai stato così semplice con questo infallibile metodo della nonna.

Cuciniamo le posate

No, non letteralmente. Ma il procedimento può farcelo sembrare. Dobbiamo prendere una pentola e versarci dell’acqua. Successivamente aggiungiamo due bicchieri di aceto bianco. Mettiamo la pentola sui fornelli. Accendiamo il fuoco e aspettiamo che arrivi a ebollizione. A questo punto spegniamo il fuoco e mettiamo le posate nella pentola. Aspettiamo circa un’ora e mezza e poi scoliamo le posate. Sciacquiamole con la sola acqua. Ed ecco che le posate saranno tornate brillanti come nuove grazie a un metodo naturale. Avremo eliminato ogni traccia di calcare e così l’effetto opaco che procurava. Se si vuole poi averle profumate possiamo aggiungere dopo l’ebollizione il succo di circa mezzo limone. Così saranno splendenti e profumate.

Consigliati per te