Far sparire l’aria stanca ed invecchiata con questi pratici e veloci trucchetti, provare per credere!

Nessun DPCM potrà mai eliminare la voglia di vita, di positività e di riscatto, rispetto ad un anno che ci ha privato di ogni libertà. Tra il dolore e la paura, il tempo è velocemente scivolato tra le dita e adesso pulsa ancor più forte un sentimento di rivalsa generale. Tralasciando gli aspetti più difficili e seri che la pandemia ha scaraventato sul mondo intero, questa sera, i riflettori sono rivolti alla salute fisica e mentale di ciascuno di noi. Perché amarsi è il primo passo per afferrare una vita che possa essere degna di essere chiamata tale.

ProiezionidiBorsa TV

Con le svariate e molto discusse limitazioni e chiusure, prendersi cura del proprio corpo è stato davvero complicato, soprattutto quando è arrivato il picco dei contagi. E dunque, conoscersi e valorizzarsi è stato un mood che ha spopolato nei mesi di lockdown. I social pullulano, ancora oggi, di consigli e segreti per amarsi di più e tenersi pronti ad accogliere la quotidianità nel migliore dei modi.
Ed è per questo che la Redazione ha voluto raccogliere 3 consigli pratici per apparire un incanto in poche mosse, senza doversi preoccupare di non aver dormito a sufficiente e senza badare alle tanto odiate palpebre cadenti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Le palpebre cadenti, il fenomeno

Avere le palpebre cadenti è un fenomeno diffuso e tante donne lamentano questa piccola particolarità estetica. Da sottolineare che tale processo non è necessariamente legato all’età. Difatti, il famoso occhio “incappucciato” è molto comune anche nelle fasce più giovani. Di sicuro non è da considerarsi un difetto vero e proprio ma con alcuni piccoli accorgimenti lo sguardo risulterà più riposato e luminoso. Un effetto ottico che eliminerà anche qualche anno in più dal volto.

Far sparire l’aria stanca ed invecchiata con questi pratici e veloci trucchetti, provare per credere! L’ombretto

Il primo trucchetto da ricordare è l’uso dell’ombretto. Soprattutto di giorno, l’ombretto viene escluso da molte donne perché ritenuto un “too much”. Ed invece, sarà proprio l’ombretto a regalare giovinezza agli occhi, in modo del tutto naturale. Grazie alle sfumature, non per forza i colori scelti devono tendere al nero, la palpebra apparirà più sottile e l’occhio si ravviverà in un attimo.

L’eyeliner, il “nemico capitale”

Un grande capitolo dovrebbe essere dedicato all’eyeliner. Non sempre, infatti, tale strumento di bellezza riesce a tirar fuori il meglio dello sguardo. Per chi ha le palpebre cadenti sono sconsigliate linee molto stilizzate e spesse. Queste, infatti, attireranno l’attenzione proprio dove, invece, si vuole distogliere.

Mascara e cerotti

Il mascara aiuta molto a definire lo sguardo e apparire subito più sveglia e ringiovanita. Un trucco che può essere coadiuvato dai famosi cerotti tiranti che grazie ad un immediato effetto lifting trasformano e migliorano le palpebre calanti.

Se “Far sparire l’aria stanca ed invecchiata con questi pratici e veloci trucchetti, provare per credere!” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “3 semplici trucchi che nessuno o quasi conosce per scegliere jeans perfetti e sembrare più magri“.

Consigliati per te