Facile tutorial per riutilizzare in modo creativo le bacchette cinesi

Nell’era del take-away e delle consegne a casa, gli sprechi sono all’ordine del giorno. Non si parla solo di sacchetti, confezioni usa e getta e buste di plastica. Bisogna porre l’attenzione anche sul grande mondo delle posate riutilizzabili. Chi ordina spesso la cena o il pranzo a casa lo sa bene. Ci si ritrova sommersi da posate e bacchette.

Ma cosa ne facciamo di tutte queste forchette, bacchette e cucchiai? In molti casi si gettano direttamente nella pattumiera. In altri, si tengono maniacalmente nel cassetto, in attesa di un’occasione per utilizzarli. Bisogna sapere, però, che ci sono dei modi facili e creativi per riutilizzarli. Per esempio, possiamo trasformare le bacchette cinesi in utilissimi sottobicchieri. Ecco il facile tutorial per riutilizzare in modo creativo le bacchette cinesi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Dare nuova vita agli oggetti inutilizzati

Trasformare le bacchette cinesi in un oggetto nuovo è il modo migliore per non sprecarle e non inquinare l’ambiente. Se si creano degli oggetti utili per la vita di tutti i giorni, poi, il vantaggio sarà doppio. Il sottobicchiere fatto di bacchette cinesi ne è l’esempio perfetto.

Farlo è semplicissimo. Prima di tutto ci serviranno 6 coppie di bacchette cinesi. Vanno benissimo quelle confezionate che riceviamo insieme al cibo take-away. L’importante è che siano tutte lunghe uguali. Inoltre, procuriamoci un seghetto da legno, della carta vetrata a grana fine, della colla vinilica, uno spago e un ago.

Facile tutorial per riutilizzare in modo creativo le bacchette cinesi

Ora che abbiamo tutto l’occorrente, possiamo vedere come procedere. Tagliamo via dalle bacchette la parte in cui sono attaccate l’una con l’altra. Per farlo utilizziamo il seghetto da legno. Quindi tagliamo le bacchette in due parti lunghe uguali. Prendiamo la carta vetrata e levighiamole leggermente.

A questo punto posizioniamole una di fianco all’altra. Ricordiamoci che possiamo aggiungere o togliere bacchette a seconda dei nostri gusti! Usiamo la colla vinilica per incollare le bacchette tra loro. Quindi infiliamo lo spago nell’ago e leghiamo le bacchette a circa tre quarti della loro lunghezza. Per farlo, facciamo passare l’ago sotto la prima bacchetta, sopra la seconda, sotto la terza e così via. All’ultima bacchetta facciamo tornare indietro il filo ripassando sopra e sotto ai bastoncini. Infine, ripetiamo l’operazione sull’altra estremità.

Ecco pronto il nostro sottobicchiere creato riutilizzando le bacchette cinesi!

Consigliati per te