Facebook e la Libra: ecco cosa succede

Facebook con un fatturato di più di 40 miliardi di dollari e quasi 24.000 dipendenti, è diventato molto più di una semplice azienda. Questa società è riuscita ad influenzare anche gli stili di vita e le abitudini delle persone a livello globale. Sicuramente in questo momento la società di Zuckerberg sta attraversando un periodo molto difficile, tra i problemi della privacy e la fuga di grandi società come Paypal dalla Libra Association.

Cosa c’è dietro

Facebook nell’ultimi anni ha sempre cercato di incrementare il proprio fatturato tramite le acquisizioni. Ricordiamo che Instagram, WhatsApp e Oculus Rift fanno parte del colosso mondiale. Grazie a queste acquisizioni Facebook può contare sulla diversificazione delle entrate offrendo ai clienti un servizio molto più ampio. Inoltre la società ha cercato di unire il più possibile questi social network collegandoli uno con l’altro e offrendo in quasi tutte le piattaforme tutti i servizi secondari come ad esempio le chat. L’altra grande qualità di questa società è apportare nuove idee… come Libra la criptovaluta gestita da Facebook.

La criptovaluta non parte

Purtroppo non tutte le nuove idee portano a un grande successo. A maggio prima, e poi ufficialmente a giugno, c’è stata la presentazione mediatica della criptomoneta supportata dall’ampia compagine della Fondazione Libra. In questi giorni Libra ha perso Mastercard, Visa e eBay, ricordandosi inoltre che settimana scorsa anche Paypal era uscita da questa associazione. Il lancio che avverrà il prossimo anno non inizia bene anche perchè intorno a questa criptovaluta c’è molto scetticismo.

Come investire su Facebook?

Il titolo  (FB)   secondo gli analisti non verrà colpito da queste notizie. In  questo momento viene scambiato a quota 184,19 con un supporto situato a quota 174,64 che è già stato testato due volte negli ultimi 2 mesi. Il titolo è aumentato di circa il 45% rispetto al valore a cui era scambiato a gennaio e non ci sono motivi per cui il trend positivo si possa invertire. Molto probabilmente il miglior modo per investire nel titolo azionario  è comprare e tenere  nel proprio portafoglio per un periodo  abbastanza lungo.

Bisogna invece prestare  molta attenzione alle criptovalute che in questi mesi sono state messe sotto pressione dalla Libra. In questo momento lo scetticismo che c’è intorno alla Libra potrebbe dare una spinta alle altre criptovalute. Questo perché alcuni analisti pensavano che la con l’introduzione della Libra il 90% delle criptovalute  sarebbe scomparso totalmente.

Tornerà in auge il Bitcoin? Si vedrà.

Approfondimento

Articoli precedenti su Libra

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.