Facciamo sempre questi errori madornali che danneggiano i nostri coltelli

Non sottovalutiamo i danni che possiamo fare alle nostre posate. Esse sono fondamentali strumenti per ogni cosa che facciamo in cucina, ma bisogna prendersene cura. Questo è particolarmente vero quando si tratta di posateria di qualità, e che magari abbiamo anche pagato caro.

In particolare, oggi ci concentriamo sui coltelli, oggetti che a volte tendiamo a danneggiare senza accorgercene. Vediamo quindi come evitare di sbagliare. Facciamo sempre questi errori madornali che danneggiano i nostri coltelli.

A cosa serve questo coltello?

La prima cosa che dobbiamo fare è tener ben presente che ciascun coltello ha un suo utilizzo, e non può tagliare qualsiasi alimento. Se un coltello è fatto per tagliare le ossa, allora lo si usi per quello. Infatti, effettuare questa operazione con altri coltelli rischia di danneggiarli senza ottenere alcun risultato sull’osso.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Soprattutto, se vediamo che la lama si piega mentre tagliamo, fermiamoci immediatamente. È un tipico segno che di lì a poco il coltello si romperà.

Il tagliere è importante

Compriamo il tipo giusto di tagliere, per evitare danni dovuti all’impatto del coltello. Il consiglio qui è di munirsi di taglieri di gomma, che è il materiale scelto più spesso nei ristoranti. La gomma infatti è molto più morbida della plastica o del legno, e quindi permette di avere contatti più morbidi con il coltello. Non solo, ma questo assorbe anche l’impatto del movimento, tutelando non solo il coltello ma anche il nostro polso. Un tagliere di gomma è quindi ottimo poiché meno stancante per noi.

Attenzione all’acciaino

Una parte importante della manutenzione del coltello è l’affilatura, che si fa con l’apposito utensile detto acciaino. Esso deve essere usato solo una volta ogni tanto, perché nel lungo periodo danneggerà la lama, rimuovendone pian piano il metallo.

Per ovviare al problema, si può utilizzare una cote, che è meno dannoso per il coltello. Inoltre, per le lame migliori, sarebbe bene andare da un professionista almeno una volta l’anno per tornare ad un’affilatura perfetta.

Facciamo sempre questi errori madornali che danneggiano i nostri coltelli. Iniziamo a stare attenti e garantiremo loro una vita molto più lunga.

Per ulteriori consigli di casa, si invita a leggere anche questo articolo sul miglior lavaggio possibile in lavastoviglie.

Consigliati per te