Facciamo il pieno di omega 3 grazie a questa gustosissima variante delle polpette della nonna

In questo articolo vedremo insieme un piatto sano e gustoso, che ci permetterà di portare in tavola tutto il sapore del mare. Infatti, stiamo parlando di una golosa variate delle tipiche polpette, da cucinare in poco tempo e senza bisogno di troppi ingredienti.

Un piatto a base di pesce azzurro, amico della salute, povero di grassi, facilmente digeribile e ricco di vitamine, minerali e acidi grassi. Ecco allora, facciamo il pieno di omega 3 grazie a questa gustosissima variante delle polpette della nonna.

Gli ingredienti necessari per 4 porzioni di polpette di pesce in agrodolce

  • 500 gr di filetti di sgombro;
  • 40 gr di uvetta;
  • 1 uovo;
  • 80 gr di pancarré;
  • 40 gr di pecorino grattugiato;
  • 40 gr di olive verdi denocciolate;
  • 20 gr di farina;
  • prezzemolo fresco;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • sale;
  • pepe.

PER LA SALSA

  • 4 cipolle bianche piccole;
  • 20 gr di zucchero semolato;
  • 100 ml di aceto di vino bianco;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • sale;
  • pepe.

Facciamo il pieno di omega 3 grazie a questa gustosissima variante delle polpette della nonna

Per iniziare, frulliamo insieme in un mixer i filetti di sgombro, il pancarré spezzettato, il prezzemolo, l’uovo e l’uvetta tagliuzzata. Una volta ottenuto un composto omogeneo versiamo il tutto in una ciotola, uniamo il pecorino grattugiato, le olive tritate e aggiustiamo di sale e pepe.

Arrivati a questo punto, utilizzando direttamente le mani inumidite, lavoriamo il composto fino a creare delle polpettine grandi quanto una noce. Passiamole poi nella farina ricoprendole in modo uniforme e sistemiamole su un vassoio foderato con carta da forno.

Una volta che avremo utilizzato tutto il composto, cuociamo le polpette per circa 7/8 minuti in una grande padella antiaderente con un filo d’olio. Il trucco sarà quello di muovere la padella avanti e indietro dolcemente, facendo così rotolare le polpette e rosolandole uniformemente. Finita la cottura togliamole dal fuoco e teniamole da parte al caldo.

Per finire, sbucciamo le cipolle, tagliamole a rondelle e facciamole appassire con un goccio d’olio in una padella capiente. Mescoliamo poi lo zucchero all’aceto, versiamo il tutto nella padella e lasciamo cuocere per 5 minuti aggiungendo acqua quando necessario.

Una volta che la nostra salsina agrodolce si sarà rappresa a dovere, aggiungiamo le polpette e lasciamole ad insaporire per qualche minuto. Togliamo il tutto dal fuoco e serviamo ancora calde le nostre buonissime polpette di pesce. Un piatto caldo e goloso ricco di elementi nutritivi davvero ottimi per la nostra salute.

Approfondimento

Una ricetta semplice della tradizione per realizzare delle deliziose melanzane alla parmigiana

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te