Facciamo il pieno di antiossidanti con questa ricetta di stagione calda e avvolgente

Ottobre è il mese delle castagne, del melograno, della zucca, dei funghi e tanto altro. Tutti prodotti assolutamente meravigliosi per quanto riguarda gusto e proprietà. Per questo ProiezionidiBorsa si impegna a suggerire ricette che sappiano sfruttarli al meglio, facendoci sentire bene. Ad esempio, abbiamo visto come fare il pieno di vitamina D con questa ricetta semplice e gustosa perfetta per l’autunno. Oggi i nostri protagonisti saranno funghi e castagne. I funghi sono una preziosa fonte di fibre, minerali e antiossidanti. Alcuni minerali aiuterebbero a mantenere la salute di denti e ossa. Altri sono importanti per la nostra salute cardiovascolare. Le castagne invece rappresenterebbero un valido aiuto contro il colesterolo e per mantenere la salute in età adulta.

Oggi mettiamo insieme questo dinamico duo e facciamo il pieno di antiossidanti con questa ricetta di stagione calda e avvolgente. Si tratta di una zuppa assolutamente perfetta per questo periodo, soprattutto per quelle serate in cui il freddo comincia a farsi sentire. Possiamo anche approfittarne preparandone una buona quantità in anticipo, per poi congelarla e utilizzarla più avanti.

Ingredienti

  • 250 g di farro;
  • 120 g di porcini;
  • 2l di brodo vegetale;
  • 250 g di castagne;
  • 1 carota;
  • 1 scalogno;
  • alloro;
  • 1 spicchio di aglio;
  • sale;
  • pepe;
  • crostini;
  • olio extravergine di oliva.

Facciamo il pieno di antiossidanti con questa ricetta di stagione calda e avvolgente

Per preparare la nostra zuppa partiamo dal soffritto. Tagliamo a tocchetti scalogno e carota, e mettiamoli in pentola insieme un filo d’olio. Lasciamoli soffriggere per qualche minuto e aggiungiamo l’aglio tritato o schiacciato, a seconda delle preferenze. Inseriamo anche il farro, che dovrebbe essere decorticato. Mentre facciamo rosolare, mettiamo in ammollo i funghi secchi per circa una mezz’ora.

A questo punto versiamo metà del brodo, i funghi e la loro acqua nella pentola. Con un coperchio lasciamo andare a fuoco medio per circa 30 minuti una volta raggiunto il bollore. Non dimentichiamoci dei condimenti! Aggiungiamo sale, pepe e alloro. È arrivato il momento di aggiungere un altro protagonista del nostro piatto: le castagne. Il metodo più semplice è utilizzare quelle già cotte, altrimenti possiamo utilizzare questo utile trucchetto per sbucciarle da fresche.

Mentre la zuppa bolle controlliamo la cottura del farro e correggiamo la densità aggiungendo qualche cucchiaio di brodo. Serviamo insieme ai nostri crostini e voilà, ecco un piatto che scalderà il cuore proprio a tutti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te