Facciamo ben attenzione a quale banca affidiamo pensioni e soldi

Facciamo ben attenzione a quale banca affidiamo pensioni e soldi. Ultimamente è stata stilata una classifica delle banche più affidabili in Europa come solidità economica. Ma ci chiediamo sono altrettanto affidabili nel tipo di investimenti che fanno?

Dove vanno a finire i nostri soldi?

Gli antichi Romani dicevano a proposito del denaro che pecunia non olet. Sarebbe a dire il denaro non emana odore. In pratica intendevano che il denaro non è buono, né cattivo. Ma c’era all’epoca anche un altro proverbio che diceva Olet quod non olet, per dire che profuma ciò che invece non è profumato. Si utilizzavano infatti i profumi per coprire altri odori. E così è la situazione di banche anche molto forti che profumano nei profitti, forse per coprire altri odori.

Come è già noto ci sono istituti bancari che investono in operazioni sospette e nel commercio internazionale di armi, secondo il rapporto annuale di Pax.  Armi che vanno a finire ad alimentare guerre nei Paesi più poveri. In Italia ci sono diverse banche che finanziano le fabbriche che vendono armi, alcune anche molto note. Basta leggere il rapporto per rendersene conto.

Investire con senso etico. Facciamo ben attenzione a quale banca affidiamo pensioni e soldi

I cittadini al momento di scegliere su quale banca piazzare i propri soldi o dove investire, dovranno prima di tutto chiedersi, per cosa saranno utilizzati i miei soldi? La banca come si sa investe, non certo custodisce i sodi in cassaforte. Ma ci sono progetti differenti su cui investire.

Diamo i nostri soldi a banche etiche, che investono in progetti etici, ecosostenibili, a chi finanzia le start-up di giovani che vogliono crescere, per far crescere l’Italia. Ne abbiamo alcune che hanno come obbiettivo proprio questo! Le vecchie politiche espansionistiche e guerrafondaie, lasciamole ai vaghi ricordi di un passato superato. Inoltre le banche che investono in progetti etici, rendono tre volte di più delle altre, stando a un recente studio.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te