Evitiamo disastri con questo trucco infallibile e naturale per poter lavare i capi colorati insieme in lavatrice

Il bucato è uno dei compiti più difficili da portare a buon fine per ogni famiglia. La miriade di tessuti e colori spesso porta a sbagliare il lavaggio stingendo i capi ma non solo. Una vera e propria seccatura quando tra quei capi c’è la divisa di lavoro o una maglietta preferita di nostro figlio.

Nella maggior parte dei casi quando avviamo un lavaggio in lavatrice con all’interno dei capi bianchi e colorati, li ritroviamo di diverse sfumature di colore. Il capo incriminato che abbiamo per sbaglio infilato tra tutti i panni nel cestello, ha rovinato l’intero bucato.

In questi casi c’è poco da fare quando la frittata è fatta, ma possiamo agire preventivamente. Utilizzando un classico acchiappa colore, facilmente reperibile anche al supermercato, oppure ci possiamo affidare ad un geniale rimedio della nonna.

Ecco il segreto che si tramanda da generazioni per avere un bucato come in lavanderia

Evitiamo tutti i disastri con questo trucco infallibile e naturale per lavare i capi colorati in lavatrice. Si tratta di un vero segreto che ogni casalinga dovrebbe conoscere per poter lavare i capi colorati tutti insieme in lavatrice.

Durante il lavaggio di un capo, dobbiamo tener presente che alcune stoffe hanno più cariche di colore. Solitamente questi sono il blu, il rosso e il verde e tra tutti questi capi vengono comprese ogni genere di stoffa, compresi i jeans.

La prima cosa da fare è quella di programmare un lavaggio a non più di 30°. In questo modo possiamo garantire un ottimo lavaggio dei capi facendo l’occhiolino al risparmio energetico. Ma questo piccolo segreto non sempre basta, e per questo, c’è un ingrediente che abbiamo tutti in casa, che può essere indispensabile per salvare il colore dei panni.

Evitiamo disastri con questo trucco infallibile e naturale per poter lavare i capi colorati insieme in lavatrice

Dopo aver programmato la lavatrice con lavaggio a temperatura bassa, possiamo attuare un procedimento salva-colore del tutto naturale e a costo zero. Questo ingrediente segreto, aiuterà a mantenere il colore e lo renderà brillante.

Quindi, prendere una bacinella ed inserire 1 bicchiere di aceto per 2 lt d’acqua. Immergere il panno, facendo attenzione che sia totalmente immerso e lasciare agire per qualche ora. Dopo questo passaggio, prendere il capo, sciacquarlo ed inserirlo in lavatrice per il normale lavaggio.

Questo passaggio potrà essere fatto anche solo una volta. Infatti l’aceto fa da catalizzatore per il colore, quindi nei prossimi lavaggi si potrà inserire direttamente il capo in lavatrice.

Letture consigliate

Ecco come dire addio al ferro da stiro evitando che le mollette lascino quel fastidioso segno sul bucato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te