Evitare questi errori quando si mette in posa lo smalto per donne con mani perfette

Prendersi cura delle proprie mani è un gesto importante. I trattamenti alle unghie rientrano tra le fasi della manicure soprattutto per le donne.

Applicare lo smalto semipermanente non è solamente un vezzo femminile, ma può aiutare a mantenere le mani belle e in salute. Eppure applicarlo può sembrare assai difficile. Specialmente per coloro che generalmente si rivolgono all’estetista, mettere lo smalto può sembrare impresa ardua.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In questo articolo si trovano tutti i consigli e gli errori da evitare se si decide di applicare da sole lo smalto. L’obiettivo è avere un ottimo risultato e che abbia una buona durata. Evitare questi errori quando si mette in posa lo smalto per donne con mani perfette.

Lo smalto semipermanente

A differenza di altre tipologie di smalto, quello semipermanente permette di velocizzare l’operazione di stesura con gli stessi risultati di una seduta dall’estetista. Una volta che lo smalto è stato steso non ha bisogno di particolari cure. Ma ci sono degli errori che bisogna evitare assolutamente.

Il primo errore è non fare la manicure prima dell’applicazione dello smalto. Una manicure accurata predispone l’unghia al colore. Quindi è bene ammorbidire le cuticole e spingerle alla base dell’unghia, regolare la forma delle unghie e pulirle con dello sgrassante.

Il secondo sbaglio riguarda l’applicazione di una base. Per il semipermanente bisogna stendere uno strato leggero sull’unghia, evitando le cuticole. Lasciare asciugare alla luce di una lampada. Alla base si aggiunge anche il cosiddetto “primer”, un prodotto preparatorio per smalti di manicure e pedicure. L’uso di questo prodotto permette un’aderenza migliore dello smalto.

Quando si applica lo smalto è necessario non toccare le cuticole. Se dovesse capitare, basta aiutarsi con il bastoncino apposito e togliere il colore. Una volta messo lo smalto, se non si fa attenzione alle cuticole, il risultato non avrà un aspetto gradevole.

La lampada

Un altro errore è il tempo di posa sotto la lampada di polimerizzazione. Ogni posa varia in base alla forza della lampada. Per 48W servirà un’asciugatura di 30 secondi. Dopo la posa, le unghie non vanno comunque toccate. In fine, porre sopra lo smalto un velo di “top coat” che serve a proteggere il colore. Dopo questa fase si può sgrassare l’unghia.

Evitare questi errori quando si mette in posa lo smalto per donne con mani perfette: la giusta stesura dello smalto deve avvenire passo dopo passo. Prima iniziare col pollice di una mano, polimerizzare e passare alle altre. Le unghie non vanno fatte insieme, perché poggiate tutte sul ripiano non risulteranno con una stesura dritta. Posizionare solo le 4 dita oltre il pollice sul ripiano farà sì che lo smalto non coli durante l’applicazione e che il lavoro sia pulito e preciso.

Consigliati per te