EURODOLLARO: nel breve periodo dove si fermerà la debolezza dell’euro?

Continua la lunga fase di debolezza dell’euro nei confronti del dollaro che da area 1,40 ha portato le quotazioni in area 1,34.

Proprio ieri abbiamo assistito ad una decisa rottura dell’area individuata dal II° obiettivo naturale. Nel breve, quindi, a meno di recuperi in tempi rapidi di quota 1,34 dovremmo assistere ad una discesa fino in area 1,33.

“HYCM”/
“HYCM”/

Come si vede dal grafico, il limite invalicabile dove il ribasso si dovrebbe arrestare è situato in area 1,3110.

Un’analisi approfondita sui time-frames giornaliero, settimanale e mensile verrà pubblicata durante il fine settimana.

USD

NB I livelli che si frappongono tra le quotazioni attuali el’obiettivo naturale costituiscono delle aree di resistenza dove la tendenza in corso potrebbe perdere forza. Linee rosse=Nuova Legge della Vibrazione (clicca qui per leggere la demo, clicca qui per leggere i commenti), linee blu=Running Bisector

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te