Euro Sterlina: previsti ulteriori rafforzamenti

Il cambio Euro Sterlina  si porta a 0,9052

dopo che da inizio anno è stato segnato un minimo a 0,8944 ed un massimo a 0,9115.

Nel 2018 il massimo annuale è stato segnato a 0,9099 ed il minimo a 0,8621. I prezzi hanno continuato a muoversi come da inside rispetto all’anno 2016 dove venne segnato il massimo a 0,9576 ed il minimo a 0,7312.

Cosa attendere nei prossimi giorni/settimane? Quale posizione mantenere di trading?

Approfondimento grafico e previsioni cambio Euro Sterlina

Analizziamo e  confrontiamo la tendenza su 3 time frame differenti

Legenda

Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

Scenario  12 mesi  per il cambio

10,8691

20,8329

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 0,8691 pur mantenendo la tendenza rialzista.

Scenario  1/3 mesi per il cambio

10,8990

20,8891

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 0,8990 pur mantenendo la tendenza rialzista.

Scenario  1 mese per il cambio

10,8945

20,8926

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 0,8945 pur mantenendo la tendenza rialzista.

Strategia operativa  Euro Sterlina

La tendenza sui 3 time frame considerati è rialzista e quindi si proiettano ulteriori rialzi verso l’area dei massimi proiettati per il mese di gennaio e del primo trimestre dell’anno.

Proiezioni per il mese di gennaio

area di minimo  0,8975/0,9031

area di massimo 0,9160/0,9248

Proiezioni per il trimestre in corso

area di minimo  0,8875/0,8980

area di massimo 0,9260/0,9399

Proiezioni per il 2019

Tendenza rialzista

area di massimo  0,9565/0,9911

area di minimo 0,8411/0,8985

In base a quanto evidenziato l’Euro dovrebbe continuare a rafforzarsi contro la Sterlina.

Segnale: mantenere i Long di Euro

Come al solito si procederà per step e di volta in volta definiremo al tendenza in corso e tracceremo la prossima strada e gli obiettivi di prezzo.

Approfondimento

Euro e valute internazionali

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te