Euro Dollaro: rimbalzo in atto. Ma Giugno?

Nelle settimane scorse scrivevamo

Continua la proiezione ribassista di cui abbiamo già parlato settimana scorsa.

Le quotazioni adesso puntano al II° obiettivo naturale come indicato in figura (1,11)

Settimana scorsa, invece, scrivevamo

OGGI SCADE 2 Ebooks di Proiezionidiborsa al Prezzo di 1!

Durante la settimana appena conclusasi la discesa è continuata e ha trovato una pausa solo a contatto con l’ultimo supporto prima del I° obiettivo naturale della proiezione ribassista in corso.

Rimbalzi fino in area 1.127 dove si decideranno le sorte di breve/medio periodo.

In settimana abbiamo assistito ad un rimbalzo fino in area 1.124 prima di un nuovo affondo ribassista che ha portato le quotazioni a rompere il supporto fornito dal II° obiettivo naturale in area 1.1115.

Qualora non ci dovesse essere un pronto recupero di area 1,1115 potremmo assistere a discese fino al III° obiettivo naturale in area 1.086.

Cosa è successo dopo questa analisi scritta nello scorso weekend nel nostro Blog Riservato?

Da un minimo in area 1,1098 del 30 Maggio, è partito un forte rimbalzo ed in questo momento i corsi sono a ridosso di area 1,1214.

Cosa attendere nel mese di Giugno?

Sono possibili rimbalzi fino all’ area 1,1295/1,1357. Nuova forza strutturale dell’Euro, solo con chiusure giornaliere superiori a 1,1383.

Finchè non verrà superata area 1,1383, ogni movimento rialzista verrà ravvisato come precario rimbalzo e quindi di vedrà agire in ottica di mordi e fuggi. mancati rialzi sopra i 1,1383, potrebbero portare a ulteriori ribassi verso 1,11 e poi 1,086.

USD

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te