10 modi per generare reddito in pensione
Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese La guida completa al tuo Reddito pensionistico. Scopri di più >>

Euro Dollaro neozelandese: la strada è al ribasso

Euro Dollaro neozelandese oggi si porta a 1,6850.

Il cambio ha segnato il massimo annuale a 1,7930  il 8 ottobre   ed il minimo a 1,6521  il  15 gennaio.

Nell’analisi precedente avevamo indicato la valenza e l’importanza per la continuazione del trend rialzista del supporto di area 1,7479 per il mese di ottobre.

La settimana del 15 ottobre ha chiuso sotto questo valore e quindi ha indicato a chiari note la variazione del trend in corso.

Approfondimento   Segnali valute per il 8 novembre

Il ritracciamento in atto è un’inversione di breve termine oppure assisteremo ad ulteriori indebolimenti nei prossimi tempi?

Quali sono i valori da monitorare e come regolarci?

Analizziamo 4  time frame differenti.

Euro Dollaro neozelandese_Scenario  di medio lungo termine 12 mesi

Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

1 1,7552

2 1,7176

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area 1,7176 pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Euro Dollaro neozelandese _Scenario  di medio termine 3/6  mese 

Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

1 1,7552

2 1,7352

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area 1,7352 pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Euro Dollaro neozelandese_Scenario di breve termine 1/3 mesi

Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

1 1,7501

2 1,7210

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area 1,7210  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Euro Dollaro neozelandese_ Scenario di breve termine 1 mese

Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

1 1,7210

2 1,7001

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area 1,7001  pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Prospettive per l’ Euro Dollaro neozelandese

Tutti i time frame analizzati riportano ad uno scenario ribassista e quindi non si può far altro che proiettare ulteriori ribassi finchè non assisteremo ad un’inversione rialzista almeno per il time frame 1/3 mesi.

Come regolarci?

Finchè non si assisterà ad un’inversione rialzista, l’obietto per/entro il mese di  è posto in area 1,45 per/entro il dicembre dell’anno 2019.

Questa proiezione è fatta di step da monitorare di volta in volta. Lo Stop per il mese di novembre è posto a 1,7530.

 

Euro Dollaro neozelandese: la strada è al ribasso ultima modifica: 2018-11-08T09:32:03+00:00 da redazione
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD



Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.